Gli Incredibili 2 Cinematographe

Il regista de Gli Incredibili 2, Brad Bird “distrugge” la teoria su un buco della trama nel film e rivela di non amare le versioni live-action dei film d’animazione

ATTENZIONE: IL SEGUENTE ARTICOLO CONTIENE SPOILER DE GLI INCREDIBILI 2

Uno spettatore ha puntato il dito contro Gli Incredibili 2, parlando di un grande buco della trama presente nel film. Per tutta risposta, il regista Brad Bird ha fatto notare che la mancanza di spiegazione in alcuni elementi della narrazione è dovuta alla ovvia logica che ogni spettatore dovrebbe dimostrare di avere durante la visione di un film.

Nell’ultimo atto del film, sia Mr. che Mrs. Incredibili hanno ricevuto il lavaggio del cervello e mandano un messaggio alla città riguardo la pericolosità dei supereroi. Alla fine riescono a liberarsi dal controllo mentale e a salvare la città dall’immensa nave che rappresenta una minaccia catastrofica, ricevendo gli elogi dei cittadini per le loro gesta eroiche.

Secondo un utente di Twitter, il fatto che il pubblico in sala non abbia visto il momento in cui i residenti della città venivano informati di ciò che stava accadendo rappresenta un buco di trama. A tal proposito, Brad Bird ha risposto: “Non sono d’accordo sul fatto che sia un buco di trama. Ho ipotizzato che il pubblico immaginasse che, una volta che la barca è stata fermata, ci sarebbe stato un normale scambio di informazioni tra lo schianto e il villain che viene portato via. Non c’era bisogno di mostrarlo. Non c’è niente di peggio che spiegare ciò che è ovvio“.

Gli Incredibili 2: intervista video alle voci italiane del film Disney Pixar

Dopo che il regista ha chiarito il problema, l’utente di Twitter ha accettato la risposta ricevuta, ammettendo: “Oh, in realtà non mi aspettavo una risposta. Grandioso. Hai completamente ragione e questo non rende il film meno credibile. Grazie“.

Inoltre, il regista si è soffermato anche sulla realizzazione di live-action di film d’animazione. A quanto pare rappresentano un qualcosa che non lo convince del tutto: “Un live-action su Gli Incredibili? Le persone ne hanno parlato riguardo a Il gigante di ferro, puoi raccontare qualsiasi storia con qualunque mezzo. Ma personalmente penso a Il gigante di ferro come film d’animazione; penso a Gli Incredibili come film d’animazione, anche se ci sono personaggi umani. Puoi assolutamente raccontare la storia de Gli Incredibili in live-action, ma avrei la sensazione di mangiare un cibo già masticato troppo. Voglio qualcosa di nuovo, e siamo in un’epoca in cui il mondo non è molto aperto a questa eventualità. Ti viene sempre servito lo stesso pasto“.

Di seguito il tweet risposta di Bird:

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE