Glass Onion – Knives Out: Rian Johnson è già al lavoro sul terzo sequel!

Glass Onion - Knives Out sarà disponibile su Netflix dal 23 dicembre.

Glass Onion – Knives Out, fra le uscite più attese della stagione cinematografica autunnale, ha debuttato ieri – 23 novembre – in alcune sale selezionate e vi rimarrà fino al 29, come evento speciale. A un mese esatto dall’uscita al cinema, il film sarà poi disponibile su Netflix, a partire – appunto – dal 23 dicembre. Sequel del campione d’incassi Cena con delitto – Knives Out, la pellicola non sancirà però la fine del (neo-nato) franchise. In un’intervista rilasciata in esclusiva a Deadline, il regista Rian Johnson ha rivelato di aver già iniziato “il processo di creazione” del terzo capitolo e che potrebbe iniziare a scrivere la sceneggiatura prima del previsto.

Knives Out – un franchise in continua espansione

Glass Onion - Knives Out

Cena con Delitto – Knives Out ha incassato circa 300 milioni di dollari ai botteghini di tutto il mondo. Il sequel, Glass Onion – Knives Out, ha debuttato con recensioni positive da parte della critica. Inevitabile, quindi, la produzione di un terzo capitolo. Rian Johnson, però, ha rivelato di non sentire la pressione del “successo” e di aver deciso in maniera totalmente autonoma di dare la priorità, fra i suoi numerosi progetti, al terzo sequel di Cena con delitto: “Penso che tutti ritenessero che avessi un altro paio di idee casuali – progetti non collegati – che stavo prendendo in considerazione. Ma, onestamente, negli ultimi due mesi il progetto creativo per più eccitante è stato quel terzo film, e continua ad esserlo. Penso che ci salterò subito dentro. Non per un obbligo contrattuale. Sinceramente, questo è l’unico oggetto luccicante da cui sono attratto, attualmente.”

Leggi anche Glass Onion – Knives Out: recensione del film con Daniel Graig

Il regista ha poi confessato, sempre durante l’intervista a Deadline, di avere già in mente la finestra di tempo in cui comincerà a scrivere, concretamente, la sceneggiatura, ovvero dopo Capodanno: “Ho un taccuino Moleskine che porto ovunque, sul quale annoto costantemente cose. Anche durante il tour promozionale di questo (secondo) film, sto cercando di iniziare a costruire una struttura, un’idea, in modo che, dopo Capodanno, quando sarà il momento di mettersi davvero al lavoro, non rimarrò a guardare quell’orribile pagina bianca”. Il progetto, sebbene sia nelle sua fasi iniziali, ha già ottenuto il via libera, almeno contrattualmente, dal momento che Netflix ha acquisito i diritti per due sequel di Cena con delitto, per la cifra record di 450 milioni di dollari. Non resta dunque che attendere per scoprire il folto cast che si riunirà intorno a Daniel Craig – unico punto fermo del cast, nei panni del detective Benoit Blanc – nel terzo capitolo del fortunato franchise.

Articoli correlati