Gigi Proietti in Pinocchio: Matteo Garrone ricorda così il suo Mangiafuoco

Ecco il ricordo di Gigi Proietti del regista Matteo Garrone: i due hanno lavorato insieme sul set di Pinocchio.

Da leggere

The Challenge: tornato sulla terra il cast del primo film girato nello spazio

Sono terminati i lavori sulla stazione spaziale internazionale che si è trasformata nel primo set nello spazio per il...

Montgomery Clift e quell’incidente d’auto che compromise per sempre la bellezza e la carriera dell’attore

Ha debuttato a Broadway a soli quindici anni e fin da subito ottenne un grande successo. Per ben dieci...

Squid Game: 8 teorie fan svelano significati incredibili sulla serie Netflix

Squid Game è l'ultimo grande successo targato Netflix. La serie TV coreana è senza dubbio uno dei prodotti più...

Block title

In questo 2020 che sta ormai volgendo a termine, sono state tante le celebrità che ci hanno lasciato. Per il mondo dello spettacolo italiano, la scomparsa di Gigi Proietti è stata un vero e proprio colpo al cuore. L’attore e comico romano è scomparso lo scorso 2 novembre, proprio nel giorno del suo 80° compleanno. Molto presto – COVID-19 permettendo –  avremo un’ultima possibilità di gustarci il suo talento comico sul grande schermo nella commedia Io sono Babbo Natale di Edoardo Falcone, dove interpreta proprio Babbo Natale.

Il ricordo di Matteo Garrone

Un anno fa, di questi tempi, Pinocchio, il film co-scritto, diretto e co-prodotto da Matteo Garrone, era nelle sale cinematografiche di tutto il paese. Nel film, Gigi Proietti ha interpretato il burattinaio Mangiafuoco, dando prova ancora una volta della sue straordinarie doti recitative. Dopo poche ore la notizia della sua scomparsa, Matteo Garrone lo ha ricordato e omaggiato con un post:

Il regista ha poi aggiunto un breve passaggio del racconto di Collodi che ha come protagonista proprio la figura di Mangiafuoco:

Mangiafuoco, sul principio, rimase duro e immobile come un pezzo di ghiaccio: ma poi, adagio adagio, cominciò anche lui a commuoversi e starnutire. E fatti quattro o cinque starnuti, aprì affettuosamente le braccia e disse a Pinocchio: – Tu sei un bravo ragazzo! Vieni qua da me e dammi un bacio. Pinocchio corse subito, e arrampicandosi come uno scoiattolo su per la barba del burattinaio, andò a posargli un bellissimo bacio sulla punta del naso.

Leggi anche Avete mai visto la moglie di Gigi Proietti? Ecco chi è “l’antica concubina” del Mandrake

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

The Challenge: tornato sulla terra il cast del primo film girato nello spazio

Sono terminati i lavori sulla stazione spaziale internazionale che si è trasformata nel primo set nello spazio per il...

Articoli correlati