Gigi Proietti: è nata ufficialmente la Fondazione a lui dedicata

L'obiettivo della Fondazione Gigi Proietti è quello di proteggere e ricordare l'identità personale del grande attore romano.

Da leggere

Jenny Tamburi e quella spietata malattia che ha portato via l’icona della commedia sexy a soli 53 anni

Tutti la conoscevano come Jenny Tamburi e per anni Luciana della Robbia - vero nome dell'attrice italiana - è...

Stephen Sondheim – amici e colleghi lo ricordano con affetto: “É la fine di un’era”

Da Hugh Jackman a Steven Spielberg, i tweet più commoventi sulla morte di Stephen Sondheim Stephen Sondheim, leggendario compositore di...

Ho tutto il tempo che vuoi: in esclusiva su RaiPlay il corto sul fenomeno Hikikomori

Ho tutto il tempo che vuoi è diretto da Francesco Falaschi in collaborazione con gli allievi della Scuola di...

Block title

Tanti personaggi del mondo dello spettacolo hanno aderito al progetto, voluto dalla famiglia dell’attore romano

È passato ormai quasi un anno dalla scomparsa di Gigi Proietti. L’attore, comico e cabarettista romano – morto il 2 novembre 2020 – ha saputo divertire e intrattenere il pubblico italiano per decenni tra tv, cinema e teatro. Per omaggiare la sua arte, è nata ufficialmente la Fondazione Gigi Proietti. Il progetto è nato per volere di sua moglie Sagitta Alter e delle sue due figlie Susanna e Carlotta. Diversi personaggi del mondo dello spettacolo e non hanno già aderito al progetto tra cui Walter Veltroni, Corrado Augias, Nicola Piovani, Carlo Verdone, Renzo Arbore, Renato Zero, Roberto Zecca, Marco Travaglio, Flavio Insinna, Alessandro Fioroni e Marisa Laurito.

Gigi Proietti, cinematographe.it

L’obiettivo della Fondazione Gigi Proietti è quello di proteggere e ricordare l’identità personale del grande attore, attraverso la gestione delle sue opere, convegni, mostre, corsi di insegnamento per autori e attori, promozione e gestione di spettacoli, catalogazione di documenti, concessione di borse di studio, organizzazione del premio ‘”Gigi Proietti” da assegnare periodicamente ed alternativamente ad autori, attori, registi, musicisti, scenografi, coreografi che abbiano offerto e offrano la loro vita all’arte teatrale, in tutte le sue espressioni. Il consiglio di amministrazione della Fondazione ha nominato Gianni Letta presidente, Giorgio Assumma presidente del Comitato culturale e Susanna Proietti segretario generale.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Jenny Tamburi e quella spietata malattia che ha portato via l’icona della commedia sexy a soli 53 anni

Tutti la conoscevano come Jenny Tamburi e per anni Luciana della Robbia - vero nome dell'attrice italiana - è...

Articoli correlati