Ghostbusters: Afterlife, cinematographe.it

Il primo trailer di Ghostbusters: Afterlife ci ha decisamente riportati indietro nel tempo. Allerta SPOILER

Il video di Ghostbusters: Afterlife ha giocato moltissimo sul fattore nostalgia e, come dire, ci è anche riuscito bene. Tuttavia non sappiamo ancora bene di cosa parlerà questa quarta pellicola in arrivo in sala il 10 luglio 2020 (USA).

In ogni caso alla manifestazione Toy Fair 2020, il merchandise del film ha – come spesso accade – svelato qualcosa della possibile trama del film. La mostra Toy Fair è stata presentata da Weta Workshop, che ha lavorato a film di grande successo basati sugli effetti speciali come Lo Hobbit e Il Signore degli Anelli. Comunque, a grande rivelazione alla Toy Fair 2020 è stata che un classico villain di Ghostbusters potrebbe tornare in Afterlife! Lee della Weta Workshop, ha risposto ad alcune domande sul merchandise che presentava e ha raccontato un aneddoto:

Dunque ieri Jason Reitman è venuto allo stand … il regista del nuovo film. E poi abbiamo fatto una chiacchierata con lui … vuole che facciamo una scultura piuttosto grande … a cosa stiamo pensando a questo punto è una grande pistola a protoni, con tutti i piccoli Stay Pufts che ci corrono attorno, cercando di distruggerlo.

I piccoli Stay Pufts? Insomma, sarebbero gli omini dei marshmellow. Ricordate? Quando gli Acchiappafantasmi abbatterono Gozer nel film originale, Stay Puft Marshmallow Man (quello gigante), esplose in un enorme globo di marshmallow che piove poi, letteralmente, su tutti i newyorkesi. Chissà se vedremo davvero il ritorno del personaggio nel prossimo film? Certamente ciò che sappiamo è che si tratterà di una commedia divertente, nel rispetto del franchise originale,

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto


LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE