Ghost in the Shell Scarlett Johansson

L’attrice Scarlett Johansson è stata recentemente confermata come l’attrice che ha maggiormente incassato nel mondo del cinema, ora non resta che vederla nei panni del maggiore Kusanagi nel prossimo adattamento cinematografico del classico live-action Ghost in the Shell.

Mentre la scelta della bella attrice americana ha portato diverse polemiche per la mancanza di tratti somatici tipicamente asiatici, il produttore Steven Paul pensa che quelle voci diminuiranno quando i fan finalmente arriveranno a vedere il film al cinema, come ha dichiarato a BuzzFeed News.

“Credo che alla fine Scarlett faccia felici un po’ tutti”, ha detto. “Il pubblico e i fan saranno molto, molto soddisfatti quando vedranno quello che abbiamo effettivamente fatto con questo film e credo che nessuno sarà deluso”.

Anche Paul non vede la proprietà come rigorosamente giapponese e aggiunge che molte nazionalità sono rappresentate in questo universo.

Ghost in the Shell: il produttore elogia il film e difende Scarlett Johansson

“Ci [sono] tutti i tipi di persone e di nazionalità nel mondo di Ghost in the Shell”, ha detto del cast. “Stiamo utilizzando persone provenienti da tutto il mondo… C’è anche un giapponese in esso. C’è un cinese . C’è un inglese Ci sono americani”.

“Io non credo che sia solo una storia giapponese” Paul ha continuato “Ghost in the Shell era una storia molto internazionale e non era solo concentrato su un singolo giapponese; doveva essere un intero mondo. Ecco perché dico che l’approccio internazionale è, a mio avviso, il giusto approccio ad esso. Penso che abbiamo fatto un grande onore ai fumetti. Come ho detto, i fan saranno molto felici, perché c’è un grande rispetto che è stato pagato al manga. Siamo stati molto, molto attenti. Ovviamente, c’è qualche nuova immaginazione, pure. Voglio dire, come qualsiasi cosa, quando stai facendo un film, ognuno deve apportare qualcosa all’interno della trama”.

Ghost in the Shell uscirà nei cinema americani il prossimo 31 Marzo 2017.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto