George Miller contro Warner Bros. per gli incassi di Mad Max Fury Road

Il regista di Mad Max: Fury Road ha intrapreso una causa legale contro Warner Bros. per un presunto premio di produzione non pagato dalla distribuzione

Da leggere

The Conjuring: i proprietari della casa rivelano di aver vissuto eventi paranormali

I proprietari della casa che ha ispirato il film horror The Conjuring affermano di aver vissuto degli strani eventi...

The Last of Us: la prima foto ufficiale sembra uscita dai videogiochi!

Svelato il first look della serie HBO The Last of Us, con Pedro Pascal e Bella Ramsey HBO ha condiviso...

Giulio Berruti e la malattia cronica che gli provoca fortissimi dolori: “ho pensato al suicidio”

Nato il 27 settembre 1984, Giulio Berruti è un volto molto apprezzato, soprattutto dall’universo femminile, per aver recitato in...

Il regista dell’apprezzatissimo Mad Max: Fury Road, George Miller, ha intrapreso una causa legale contro Warner Bros. Pictures per alcuni profitti non pagati dalla distribuzione.  La cifra ammonterebbe a ben 7 milioni di dollari di guadagni non pagati dopo la release del film! I 7 milioni di dollari sono stati presumibilmente un premio promesso alla società di produzione di Miller, Kennedy Miller Mitchel, riuscendo a produrre il film per un costo netto inferiore a 157 milioni di dollari. Tuttavia, nonostante il film abbia superato quell’importo concordato, la casa di produzione sostiene che era dovuto ai cambiamenti costanti e ai ritardi di Warner Brothers che hanno causato il passaggio del film.

Parlando al Sydney Morning Herald sabato scorso, i rappresentanti della società di produzione di Miller hanno spiegato:

Dopo tutto il duro lavoro e il successo del film, lo studio non ha rispettato gli obblighi. Ci piacerebbe molto più fare film con Warner Bros. che litigare con loro, ma dopo aver provato per più di un anno, non siamo riusciti a raggiungere una risoluzione soddisfacente e ora abbiamo dovuto ricorrere a una causa legale per risolvere le cose. George Miller ha due film di Mad Max scritti e pronti per essere prodotti, tuttavia a seconda del risultato di questa causa, potremmo vederli o meno sul grande schermo.

[amazon_link asins=’B00X5XAY5A,B00ESBHKD2,B01AV17DZM,B01LTHL3Y4′ template=’CopyOf-ProductCarousel’ store=’pluginwordpress03-21′ marketplace=’IT’ link_id=’5bfb4bf4-c7f5-11e7-b1ef-c76f2a1734ae’]

Ultime notizie

The Conjuring: i proprietari della casa rivelano di aver vissuto eventi paranormali

I proprietari della casa che ha ispirato il film horror The Conjuring affermano di aver vissuto degli strani eventi...

Articoli correlati