Gen V, il trailer della serie spin-off di The Boys è online

Il trailer ufficiale di Gen V è ora disponibile, le prime immagini della serie ispirata a The Boys sono piene di... sangue.

Amazon ha lanciato il primissimo teaser trailer della nuova serie Gen V, spin-off ispirata a The Boys. La nuova produzione Prime Video non ha deluso il pubblico che si era abituato alla follia di The Boys, anche Gen V, infatti, sarà piena di suspense e… di sangue.

Rilasciato il trailer del nuovo prodotto Prime Video Gen V, spin-off della serie di successo The Boys

L’annuncio dei lavori alla nuova serie sviluppata da Michele Fazekas e Tara Butters era arrivato a settembre 2021. Il debutto è ora previsto per il 2023 su Prime Video. Intanto, nell’attesa, possiamo dare un primissimo sguardo al trailer di Gen V che ci fa conoscere i personaggi.

Ambientata nell’unico college americano esclusivamente per giovani supereroi adulti (gestito da Vought International), Gen V  è una serie irriverente e vietata ai minori che esplora le vite di supereroi competitivi mentre mettono alla prova i loro limiti fisici, sessuali e morali e competono tra ottenere i migliori risultati nella classifica della scuola”, “una sorta di Hunger Games“, così viene descritto ufficialmente lo spin-off da Prime Video.

Lo showrunner di The Boys, Eric Kripke, ha parlato della possibilità di poter vedere nella prima stagione di Gen V alcuni personaggi della serie originale, “c’è sicuramente un crossover e stiamo facendo del nostro meglio per progettare un universo che veda alcune storie e aneddoti della trama della terza stagione passare alla prima stagione“, “ci sono alcune cose che stanno accadendo in quelle scuole che sono entrambe in relazione con la terza stagione di The Boys“, “alcune nuove trame della stagione dello spin-off devono essere riportate anche nella quarta stagione dello show“.  

Il trailer preannuncia una serie movimentata, ricca di sangue e di violenza, dettagli di cui sono pieni anche i primi minuti del video rilasciato da pochissimo da Prime Video.

Leggi anche The Boys 4: new entries d’eccezione nella serie!

Articoli correlati