frozen 2 cinematographe.it
Magical and larger than life, Elsa is the perfect mythic character—but she can’t help but wonder why she was born with powers. What truths about the past await Elsa as she ventures into the unknown to the enchanted forests and dark seas beyond Arendelle? Featuring Idina Menzel as the voice of Elsa, Walt Disney Animation Studios’ “Frozen 2” opens on Nov. 22, 2019. © 2019 Disney. All Rights Reserved.

L’attore noto per This is Us nel documentario sul dietro le quinte di Frozen II ha rivelato che è molto triste per l’assenza del suo brano dal taglio finale del film.

Una delle grandi novità con cui è stato presentato al momento dell’uscita in sala Frozen II è stata l’inserimento di un attore così amato come Sterling K. Brown (grazie soprattutto al suolo di Randall Pearson con cui ha conquistato la fama in This is Us) come nuovo personaggio. Mattias, capo della guardia reale di Arendelle, alla fine non ha avuto molta importanza per la trama e nemmeno un buon minutaggio in scena, ma a giudicare da alcune dichiarazioni di Brown nel documentario Into the Unknown: Frozen II, questo ruolo era inizialmente più ampio.

Disney+ ha accompagnato l’ingresso di Frozen II – Il segreto di Arendelle nel suo catalogo con un making of in cui il team commenta i segreti e i retroscena della monumentale produzione Disney e uno di questi si è rivelato essere che Mattias in origine aveva una sua canzone intitolata See the sky. In realtà, Brown ha registrato anche questa canzone, ma all’ultimo minuto i responsabili del film hanno deciso di farne a meno, per motivi non del tutto chiariti e precisati nel documentario recentemente diffuso.

“Stavo per cantare una canzone, e l’ho anche registrata all’audizione, ma alla fine è stata tagliata”, ha detto Brown. “Forse in Frozen 3 verrà inclusa, chissà… Ti fidi dei registi Jennifer Lee e Chris Buck per avere una visione d’insieme di ciò di cui la storia ha bisogno, e se non si adatta a ciò che vogliono raccontare, è come se “va bene, non si adatta”. Ma te ne pentirai comunque.” Considerato l’alto livello delle canzoni di Frozen II, forse il pezzo è stato escluso dal taglio finale perché non era abbastanza buono? Ovviamente i fan sperano di poterla ascoltare un giorno in futuro.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE