Frank Vallelonga, l’attore che aveva recitato in Green Book è stato ritrovato morto

L'attore Frank Vallelonga Jr. è stato ritrovato morto fuori da una fabbrica nel bronx. L'uomo aveva recitato in Green Book.

Frank Vallelonga Jr. ha avuto un piccolo ruolo in Green Book, film premio Oscar nel 2018, interpretando un parente del buttafuori Tony Lip, interpretato da Viggo Mortensen. Il corpo dell’uomo è stato ritrovato dalla polizia a terra e senza sensi. Vallelonga era il figlio di Frank Vallelonga Sr., un buttafuori di Copacabana.

Sono in corso le indagini per chiarire i fatti legati alla morte dell’attore Frank Vallelonga

Frank Vallelonga Jr. è stato trovato morto il 28 dicembre, fuori da una fabbrica di produzione di lamiera, esattamente al 1243 di Oak Point Avenue nel Bronx, successivamente è stato identificato dal Dipartimento di Polizia di New York. L’attore aveva 60 anni e secondo le ipotesi degli agenti sarebbe stato scaricato da un’auto dopo aver avuto un overdose di eroina. L’accaduto è riconducibile alle ore 3.50 del mattino.

La polizia ha dichiarato a Fox News Digital che: “all’arrivo è stato osservato un maschio adulto non identificato, privo di sensi e non cosciente, a terra sul posto, l’uomo non aveva segni evidenti di traumi osservati. L’EMS ha risposto alla posizione e ha dichiarato il maschio deceduto sulla scena. Il medico legale stabilirà la causa della morte. L’inchiesta è in corso“.

La polizia ha poi arrestato Steven Smith, un uomo di 35 anni facente parte del Bronx, perché accusato di occultamento di cadavere in relazione al decesso di Frank Vallelonga.

Sono molto triste nel confermare la morte di Frank”, ha detto il rappresentante di Frank Vallelonga: “è una terribile tragedia. Era un ragazzo incredibile e un grande attore“.

Il padre di Vallelonga Jr. è famoso per aver recitato la parte di Carmine Lupertazzi nella serie televisiva I Soprano. Frank ha avuto un piccolo ruolo in un episodio del 2004 della stessa serie.

Leggi anche Per Viggo Mortensen le critiche a Green Book sono solo “s*******e”

Fonte: Indiewire

Articoli correlati