Frank Grillo:

Prima che Captain America: Civil War approdasse nelle sale cinematografiche, Frank Grillo ha ammesso che il suo personaggio, Crossbones, potrebbe annientare Hulk durante un combattimento. Questa possibile scena ci ricorda quella tra Hulk e Loki in The Avengers, dove quest’ultimo viene sbattuto da Hulk contro il pavimento mentre lo soprannomina “Dio Striminzito”. Frank Grillo pensa che Crossbones potrebbe fare esattamente questo con l’alter ego di Bruce Banner.

E, in una recente intervista con Conan O’Brien, l’attore ha riconfermato quanto detto precedentemente.

Crossbones difende le sue ideologie e desidera battere Hulk

Alla domanda di Conan: “Hai detto che potresti battere Hulk?”, Grillo ha risposto prontamente: “Penso che Hulk sia uno stupido! Sarebbe uno che cascherebbe ad uno sgambetto. Uno dei miei ragazzi potrebbe benissimo stare dietro di lui e dargli una spinta facendolo cadere”.

Dalle sue parole sembra molto convinto. In occasione di un’intervista con Entertainment Weekly un po’ di tempo fa, l’attore ha dichiarato: “Hulk è come un gran teppista che viene verso di te. Crossbones è più intelligente di lui. Inoltre ha delle armi proprie, mentre Hulk non le ha. È un idiota ed è verde. Crossbones non perde con persone che sono verdi. Lotterò contro qualsiasi di questi ragazzi. Lo farò“.

L’attore ha inoltre parlato della sua ammirazione e attrazione nei confronti dei personaggi violenti. Ad EW Grillo ha svelato che “Crossbones non è né buono né cattivo. È solo un ragazzo che difende le sue ideologie, ed è un duro! Non ha alcun superpotere, è un mercenario“.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE