Final Fantasy Cinematographe

La celebre saga trentenne Final Fintasy diventerà una serie tv sviluppata da Sony Pictures Television

Sony Pictures Television sta lavorando a una primissima serie tv live-action di Final Fintasy, in cui sono coinvolti anche Hivemind e Square Enix, gli sviluppatori giapponesi dietro al videogame.

I dettagli esatti della trama della potenziale serie, al di lù della fonte materiale, sono tenuti sotto chiave, nonostante ciò, si dice in giro che racconterà “una storia originale ambientata nel fantastico mondo di Eorzea“, un mondo in continua crescita, introdotto per la prima volta in Final Fantasy XIV, che ingloba personaggi appartenenti alla lunga storia del franchise.

La serie esplorerà “la lotta tra la magia e la tecnologia, in un tentativo di portare la pace in una terra in conflitto“, e presenterà un sacco di volti nuovi e familiari, come l’amato antieroe Cid. Anche creature e elementi che appartengono alla serie dei videogame, come Magitek, Beastmen, Chocobo e Dirigibili, avranno una parte nell’adattamento televisivo.

Il primo videogame di Final Fantasy è stato rilasciato nel 1987, e il franchise ha raggiunto finora ben 15 adattamenti. Final Fantasy, che ha venduto finora più di 144 milioni di unità, è stato già adattato molteplici volte come serie animata.

La versione live-action sarà prodotta da Sony Pictures Television, Square Enix e Jason F. Brown, Sean Daniel, e Dinesh Shamdasani per Hivemind. Ben Lustig e Jake Thornton scriveranno la serie e saranno produttori esecutivi. Hivemind è anche dietro alla serie di Netflix The Witcher, con protagonista Henry Cavill, e basata sui romanzi e sull’omonimo franchise di video game.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto