Olivier Assayas è il presidente di giuria del Festival di Locarno 2017

Il regista di film come Personal Shopper e Sils Maria presiederà la giuria internazionale del 70° Festival di Locarno.

Da leggere

Emily in Paris 2: le nuove immagini della serie celebrano il mondo del cibo e della moda

Emily in Paris 2 non ha ancora una data di uscita ufficiale Emily in Paris è la recente serie televisiva...

Il Signore degli Anelli: Elijah Wood confessa un episodio molto singolare

Elijah Wood ha parlato di un episodio molto divertente avvenuto durante le prime riprese de Il Signore degli Anelli. Nella narrativa...

Il ballo delle pazze: recensione del film di Mélanie Laurent

Mélanie Laurent torna alla regia con Il ballo delle pazze, un film tratto dal romanzo omonimo di Victoria Mas,...

Olivier Assayas, il regista di film come Personal Shopper e Sils Maria, sarà il Presidente della Giuria del Festival di Locarno 2017, che si terrà in Svizzera dal 2 al 12 agosto. L’autore del cienma francese ha diretto Kristen Stewart sia in Sils Maria del 2014 (per il quale l’attrice ha vinto il premio Cesar – che nell’ultimo film presentato a Cannes insignito del Prix de la mise en scène e candidato per la Palma d’oro.

La carriera di Olivier Assayas, iniziata nel 1986 con il film Disordine, è stata costellata anche dalla collaborazione con attrici come Emmanuelle Beart, Maggie Cheung, Virginie Ledoyen e Connie Nielsen.

In occasione del Festival di Locarno 2017 Olivier Assayas sarà il Presidente della giuria internazionale e sarà dunque lui a scegliere a chi andrà il Pardo d’Oro, il Pardo alla miglior regia, al miglior attore e attrice. Ad affiancarlo il regista egiziano Yousry Nasrallah, che a Locarno ha presentato molti suoi film in passato come A propos des garçons, des filles et du voile (1995) e Brooks, Meadows and Lovely Faces e in questa 70° edizione si occuperà della sezione Cineasti del presente. L’attrice francese Sabine Azema sarà invece la Presidente di giuria del concorso Pardi di domani, atto a onorare i migliori registi di domani, quella ancora ignoti ai più. L’attrice ha vinto due volte il premio César ed è la musa ispiratrice di Alain Resnais, con cui ha debuttato nel 1983.

Non si sanno ancora gli ospiti del Festival di Locarno e i film in concorso, che saranno annunciati il 12 luglio.

 

ViaTHR

Ultime notizie

Emily in Paris 2: le nuove immagini della serie celebrano il mondo del cibo e della moda

Emily in Paris 2 non ha ancora una data di uscita ufficiale Emily in Paris è la recente serie televisiva...

Articoli correlati