Festival di Cannes 2022: annunciata la giuria della selezione ufficiale!

Vincent Lindon sarà il Presidente di Giuria della 75ª edizione del Festival di Cannes.

La 75ª edizione del Festival di Cannes si terrà dal 17 al 28 maggio. Molte le informazioni già rese note, dai film in concorso a quelli presentati in anteprima. Mancava però ancora all’appello la formazione della giuria della selezione ufficiale, resa nota in queste ore dalla stessa organizzazione del Festival. Presidente di giuria per l’edizione 2022 sarà l’attore francese Vincent Lindon, vincitore del Prix d’interprétation masculine per La legge del mercato nel 2015 e protagonista del film Palma d’Oro dello scorso anno, Titane. Il resto della giuria è composto da rappresentanti del mondo dello spettacolo di ogni nazionalità, come da tradizione per uno dei Festival più inclusivi e variegati.

Festival di Cannes 2022: i membri della giuria

Fra i nomi più “pop della giuria spiccano sicuramente Rebecca Hall, attrice inglese che ha di recente debuttato alla regia con la pellicola Netflix Passing, e Noomi Rapace, star della versione svedese della trilogia Millennium (Uomini che odiano le donne, La ragazza che giocava con il fuoco e La regina dei castelli di carta). Accanto a loro Jeff Nichols – regista indie americano (Mud, Loving – L’amore deve nascere libero), Asghar Farhadi – regista iraniano vincitore di due Oscar per il Miglior film internazionale, Una separazione e Il cliente -, Deepika Padukone – attrice e modella indiana -, Ladj Ly – attore e regista francese (I Miserabili) -,  Joachim Trier – regista norvegese, autore della pellicola candidata all’Oscar come miglior sceneggiatura e Miglior film straniero La persona peggiore del mondo. A rappresentare l’Italia l’attrice Jasmine Trinca, apprezzata molto in Europa e spesso protagonista di progetti internazionali.

Vincent Lindon ha immediatamente commentato la notizia, in una nota già diffusa dalle principali testate locali e mondiali: “È un grande onore e motivo di orgoglio l’avermi affidato, in mezzo al tumulto di tutti gli eventi che stiamo attraversando nel mondo, lo splendido e gravoso compito di presiedere la giuria del 75° Festival Internazionale del Cinema di Cannes. Con la mia giuria, ci impegneremo a prenderci cura nel miglior modo possibile dei film del futuro, che portano tutti la stessa segreta speranza di coraggio, lealtà e libertà, con la missione di commuovere il maggior numero di donne e uomini parlando loro delle comuni ferite e gioie. La cultura aiuta l’anima umana a crescere e a sperare nel domani”.

Leggi anche Festival di Cannes 2022, la Selezione Ufficiale: tutti i film in programma

Articoli correlati