Festival di Cannes 2020 - Cinematographe.it

Thierry Frémaux, presidente del Festival di Cannes, ha parlato della lista dei film che avrebbero costituito la Selezione Ufficiale dell’edizione 2020

Nelle scorse settimane si è discusso molto del Festival di Cannes 2020: l’edizione di quest’anno di uno degli eventi più amati del mondo, non solo dagli appassionati di cinema o dagli addetti ai lavori, si sarebbe dovuta tenere a maggio ma l’emergenza sanitaria con cui il mondo sta facendo i conti ormai da settimane ha costretto gli organizzatori a posticipare l’inizio della kermesse a giugno, salvo poi comprendere che neanche questa data sarebbe stata fattibile, considerate le distanze di sicurezza, i divieti di assembramento e tutte le direttive governative del periodo.

Nelle scorse ore, però, Thierry Frémaux, presidente del Festival di Cannes, ha annunciato che ad inizio giugno sarà comunque resa nota la lista dei film che avrebbero fatto parte della Selezione Ufficiale di quest’anno. Le dichiarazioni di Frémaux arrivano attraverso un’intervista fatta da Screen Daily:

L’intenzione è quella di stilare la lista dei titoli che avrebbero costituito la Selezione Ufficiale del Festival di Cannes 2020, evitando però di fare le suddivisioni tra le classiche categorie Un Certain Reguard, Concorso e Fuori Concorso. L’uscita di questi film avverrà comunque nell’arco dei prossimi mesi, da ora fino alla primavera del 2021.

Thierry Frémaux punta così a sostenere, attraverso eventi che saranno organizzati in diversi cinema internazionali, quei film che sarebbero stati presentati a Cannes, tra cui i già noti The French Dispatch di Wes Anderson, Soul della Pixar e Tre Piani di Nanni Moretti.

The French Dispatch: ecco il trailer del nuovo film di Wes Anderson!

Frémaux ha voluto inoltre sottolineare l’impossibilità che tali film possano essere ammessi alla Selezione Ufficiale di Cannes 2021. Tra le curiosità che emergono dall’intervista, spicca quella relativa ad un film, proposto per il festival francese ma poi ritirato nel momento in cui è stato annunciato che l’evento non si sarebbe tenuto neanche a giugno. Questo film, di cui ovviamente non è stato rivelato il titolo, è stato adesso proposto per il Festival di Venezia.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE