Festival della Bellezza 2020: Jasmine Trinca e Pupi Avati ospiti dell’evento

Gli incontri che caratterizzano il programma di quest'anno gireranno intorno ai temi dell'Eros e della Bellezza.

Da leggere

The Witcher 2: rivelato un primo sguardo a Vesemir [FOTO]

Netflix ha rivelato un nuovo teaser trailer con le prime immagini di Vesemir Netflix ha rivelato un nuovo teaser di...

Rick and Morty 5: la scena di apertura è stata pubblicata online [VIDEO]

Rick and Morty 5 anticipano l'inizio della nuova stagione rivelando la scena d'apertura, incluso l'arrivo di Mr. Nimbus Rick and...

Stranger Things 4: David Harbour parla della rinascita di Hopper

David Harbour ha svelato nuovi dettagli su Stranger Things 4 e su come si evolverà il suo personaggio David Harbour ha rivelato...

A fine agosto prenderà il via al Teatro Romano di Verona il Festival della Bellezza 2020 che avrà tra gli ospiti attori, registi e critici cinematografici

Ha iniziato a prendere forma la settima edizione del Festival della Bellezza, la cui prima parte avrà luogo al Teatro Romano di Verona. Nei primi quattro giorni di festival, si alterneranno personalità del cinema, del teatro e della letteratura che diverranno protagonisti di una serie di riflessioni sui temi che caratterizzano la nuova edizione della kermesse, ovvero Bellezza ed Eros, inteso come forza vitale che si contrappone alla paura e amplifica le potenzialità, inducendo al fascino del rischio.

Gli appuntamenti che coinvolgeranno registi, attori e critici cinematografici sono previsti per le ore 21:30, anticipati alle 18:30 dagli incontri con scrittori, drammaturghi e filosofi. Per quanto riguarda il cinema, è da segnalare la presenza di Jasmine Trinca (Venerdì 28 agosto ore 21.30), reduce dal duplice successo ai David di Donatello e ai Nastri d’Argento, dove ha trionfato come miglior attrice protagonista per il film La Dea Fortuna di Ferzan Özpetek. L’artista romana affronterà il tema della fascinazione della recitazione tra talento e magnetismo.

Durante il Festival della Bellezza ci sarà poi spazio per Pupi Avati (Sabato 29 agosto ore 21.30) che racconterà l’espressione della sensibilità emotiva nel suo cinema. Dopodiché, nelle sere successive, Gianni Canova (Domenica 30 agosto ore 21.30) esporrà “Fellini e l’evasione onirica dell’eros”, mentre Luca Barbareschi (Lunedì 31 agosto ore 21.30) esplorerà l’appeal dell’avventura tra esperienze e riferimenti artistici.

Questa serie di incontri avranno dunque luogo tra il 28 ed il 31 agosto, mentre la seconda parte del Festival si terrà a partire dall’11 settembre nell’incantevole cornice dell’Arena di Verona.

Ultime notizie

The Witcher 2: rivelato un primo sguardo a Vesemir [FOTO]

Netflix ha rivelato un nuovo teaser trailer con le prime immagini di Vesemir Netflix ha rivelato un nuovo teaser di...

Articoli correlati