Ferrari: le prime immagini del film di Michael Mann con Adam Driver

Adam Driver è Enzo Ferrari nelle prime immagini ufficiali del film biografico di Michael Mann.

Dopo House of Gucci Adam Driver sta nuovamente mettendo alla prova il suo accento italiano interpretando il celebre imprenditore Enzo Ferrari, fondatore del Cavallino Rampante di Maranello. Alla regia troviamo Michael Mann (Miami ViceHeat – La sfida), da una sceneggiatura co-scritta da Troy Kennedy Martin (The Italian Job). Il film – di cui sono state svelate le prime immagini ufficiali – racconta della vita dell’ex pilota di auto da corsa, non tralasciando nemmeno il turbolento matrimonio con Laura Ferrari, interpretata da Penélope Cruz.

Nel cast stellare troviamo anche Shailene Woodley nel ruolo di Lina Lardi, Patrick Dempsey nel ruolo del pilota di auto da corsa Piero Taruffi, Jack O’Connell nel ruolo del pilota Peter Collins, Sarah Gadon nel ruolo di Linda Christian e Gabriel Leone nel ruolo del carismatico Fon De Portago.

Adam Driver è Enzo Ferrari nelle prime immagini del film, interamente girato in Italia

Adam Driver Enzo Ferrari
Crediti: Lorenzo Sisti

La pellicola è basata sul libro di Brock Yates Enzo Ferrari – The Man and the Machine. La nuova avventura cinematografica di Mann è stata interamente girata in Italia ed è ambientata nel mondo instabile e pericoloso delle corse automobilistiche degli anni ’50. Per le riprese di Ferrari Mann ha selezionato una illustre squadra di collaboratori come il direttore della fotografia premio Oscar Erik Messerschmidt, la scenografa candidata all’Oscar Maria Djurkovic, il costumista due volte candidato agli Oscar Massimo Cantini Parrini e il montatore Pietro Scalia, vincitore di due Premi Oscar.

Adam Driver Enzo Ferrari
Crediti: Lorenzo Sisti

Ferrari è ambientato nell’estate del 1957. L’ex pilota è in crisi. La bancarotta ha messo in ginocchio l’azienda che lui e sua moglie Laura hanno costruito dal nulla dieci anni prima. La loro relazione è messa a dura prova dalla perdita di un figlio e dal riconoscimento di un altro. Ferrari decide così di colmare le varie perdite cui la vita l’ha messo di fronte scommettendo tutto su una gara automobilistica che per 1000 miglia avrebbe percorso tutta l’Italia: la leggendaria Mille Miglia.

Leggi anche Ferrari: in uscita su Apple la serie TV di Paolo Sorrentino e Steven Knight

Articoli correlati