Ezra Miller è stato arrestato per condotta violenta in un bar delle Hawaii!

Erza Miller era stato già coinvolto in episodi analoghi nel 2020.

Ezra Miller avrebbe aggredito due persone in un bar karaoke delle Hawaii

Ezra Miller è sicuramente uno dei volti in ascesa di Hollywood. Divenuto noto per i suoi intensi ruoli in …E ora parliamo di Kevin e Noi siamo infinito, è entrato a far parte di due fra gli universi più popolari e prolifici degli ultimi decenni: il DCEU – presta il volto a Flash – e la saga spin-off/prequel di Harry Potter, Animali fantastici. Ma non è solo per i suoi ruoli cinematografici che Miller è salito alla ribalta. In queste ore, infatti, è stata resa nota la notizia che il giovane attore sarebbe stato arresto in un bar karaoke delle Hawaii per condotta molesta ed inappropriata.

A diffondere per primo la notizia un giornale locale, Hawaii News Now, seguito immediatamente da un’altra testata, The Wrap. Secondi i rapporti, Miller avrebbe iniziato ad urlare oscenità all’interno del locale, rubando il microfono ad una ragazza, per poi lanciarsi contro un uomo di 32 anni che giocava a freccette. Secondo le autorità locali, Miller ha pagato una cauzione di 500 dollari ed è stato rilasciato. Ulteriori dettagli verranno probabilmente condivisi nelle prossime ore, ma al momento né la Warner Bros. – casa di distribuzione dei cinecomic DC – né gli agenti dell’attore hanno rilasciato dichiarazioni su quanto accaduto. Nemmeno lo stesso Miller – presente su Instragam dal 2021 – o i clienti del bar hanno commentato la notizia.Erza Miller - Cinematographe.itNon è chiaro al momento se l’accaduto avrà ripercussioni sulla carriera dell’attore, a breve sul grande schermo con il terzo capitolo della saga Animali fantastici, I segreti di Silente – previsto in Italia per il 13 aprile. Miller era già stato al centro di un’altra vicenda controversa, nel 2020, ovvero l‘aggressione di una giovane donna a Reykjavik, in Islanda. In quel caso ad inchiodarlo fu un breve video, nel quale veniva ripreso mentre metteva le mani intorno alla gola della ragazza e la trascinava per terra. Per quel gesto, però, Miller non è stato mai perseguito penalmente o denunciato.

Tags: DC The Flash

Articoli correlati