Elvis e quel collegamento all’ultimo film di Tarantino

In una recente intervista, Baz Luhrmann ha parlato di come il suo biopic su il Re del rock cita, con un easter egg, C'era una volta a... Hollywood.

Elvis è il recente lungometraggio di Baz Luhrmann (Moulin Rouge!, Australia) che segna il suo ritorno sul grande schermo dopo Il grande Gatsby (2013). Questa volta, il famoso cineasta australiano, ha regalato al pubblico l’affascinante e intensa storia del Re del Rock and Roll, colui che ha infiammato i palchi con la sua danza, una voce rimasta immortale per gli amanti di questo genere musicale. Presentato fuori concorso al Festival di Cannes 2022, il progetto vede come protagonista Austin Butler (The Intruders, I morti non muoiono) nei panni di Presley e Tom Hanks (Pinocchio, Notizie dal mondo) nel ruolo del suo manager, il perfido, ma geniale Colonnello Tom Parker.

Elvis è arrivato nelle sale italiane il 22 giugno 2022

Elvis - Cinematographe.it

Ebbene, mentre Elvis è arrivato da poco nella versione home video, in una recente intervista che Luhrmann ha tenuto per Screen Rant, ha rivelato un aspetto inedito della sua creatura cinematografica. Ha infatti spiegato che all’interno del film è presente un collegamento diretto con Quentin Tarantino, in particolare con C’era una volta a… Hollywood (2019). Di seguito trovate tutti i dettagli.

Ci sono alcuni easter egg lì dentro. C’è un momento in cui il Colonnello sta leggendo cosa sta succedendo nel mondo, e c’è un titolo che dice che Sharon Tate è stata uccisa. Lui dice: ‘Povera Sharon Tate. Il mondo è impazzito?’ Austin è lì, e non so se qualcuno pensa al fatto che Quentin [Tarantino] ha effettivamente girato un film in cui Austin era il ragazzo che ha cercato di uccidere Sharon Tate. Non credo che la gente ci pensi. La loro mente non lo fa. Improvvisamente dico: ‘Aspetta, quel ragazzo lì che assomiglia a Elvis e si muove come se Elvis fosse il tizio magro e strano con la pistola che ha cercato di uccidere Sharon Tate in [C’era una volta a Hollywood]’.

Vi ricordiamo che Elvis, prodotto da Bazmark Films, Roadshow Entertainment, The Jackal Group, Whalerock Industries con la sceneggiatura dello stesso Luhrmann che ha collaborato con Sam Bromell, Craig Pearce, Jeremy Doner. La realizzazione è arrivata nelle sale italiane il 22 giugno 2022, due giorni prima della release americana.

Leggi anche Elvis arriva in Home Video: tutti i dettagli della ricca edizione

Articoli correlati