Edward mani di forbice senza Johnny Depp? Non potreste mai immaginare chi ha “perseguitato” Tim Burton per avere la parte.

Chi è l'artista che ha perseguitato Tim Burton per ottenere la parte di Edward? Ecco il suo nome!

Da leggere

Jenny Tamburi e quella spietata malattia che ha portato via l’icona della commedia sexy a soli 53 anni

Tutti la conoscevano come Jenny Tamburi e per anni Luciana della Robbia - vero nome dell'attrice italiana - è...

Stephen Sondheim – amici e colleghi lo ricordano con affetto: “É la fine di un’era”

Da Hugh Jackman a Steven Spielberg, i tweet più commoventi sulla morte di Stephen Sondheim Stephen Sondheim, leggendario compositore di...

Ho tutto il tempo che vuoi: in esclusiva su RaiPlay il corto sul fenomeno Hikikomori

Ho tutto il tempo che vuoi è diretto da Francesco Falaschi in collaborazione con gli allievi della Scuola di...

Block title

È il film che ha dato vita ad uno dei sodalizi artistici più noti del mondo del cinema: quello tra l’attore Johnny Depp e il regista Tim Burton. A distanza di trent’anni dall’uscita nelle sale cinematografiche di tutto il mondo, Edward mani di forbice oggi è considerato un vero e proprio cult movie. Ma in pochi sanno che Johnny Depp ha rischiato di essere licenziato dopo poche settimane di riprese e di essere rimpiazzato con uno degli attori più famosi e amati di Hollywood!

L’insicurezza di Johnny Depp e il quasi licenziamento

stasera in tv cinematographe.it

In un’intervista del 1999 con il giornalista Charlie Rose, Johnny Depp dichiarò di aver avuto una strana sensazione di insicurezza durante tutto il periodo delle riprese di Edward mani di forbice. La star di Pirati dei Caraibi, infatti, credeva di non piacere affatto al regista Tim Burton. Una convinzione che si è ripresentata anche sul set di Ed Wood e Il mistero di Sleepy Hollow:

Non sapevo esattamente cosa avrei fatto quando sono andato sul set, ed è un po’ la stessa cosa che mi era capitata anche con Ed Wood. In effetti, ho passato le prime due settimane di Ed Wood, Edward mani di forbice e Il mistero di Sleepy Hollow pensando che sarei stato licenziato, che sarei stato sostituito, ma fortunatamente Tim era contento di come stavano andando le cose e non ho perso il mio lavoro.

Per quanto riguarda Edward mani di forbice, Johnny Depp ha confessato che ad un certo punto delle riprese cominciò a pensare che Tim Burton fosse pronto a rimpiazzarlo con Tom Hanks.

Ricordo che quando stavamo facendo Edward mani di forbice vivevamo in questo specie di resort, una sorta di country club, e qualcuno bussò alla porta un pomeriggio mentre tutti erano fuori a provare. C’erano due ragazze alla porta e ho pensato, ‘Oh, mi hanno trovato e forse vogliono che firmi qualcosa, non lo so.’ Così aprii la porta e dissi: ‘Cosa volete?’ e loro dissero: ‘Ciao, c’è Tom Hanks qui? Vive qui?’ Io le dissi: ‘Cosa? No. Non ancora’. Ed ero convinto che Hanks mi avrebbe rimpiazzato, ero convinto sul serio ed è stato uno dei momenti più terrificanti della mia carriera.

Chi perseguitò Tim Burton per il ruolo di Edward?

In effetti, prima di ingaggiare Johnny Depp, Tim Burton valutò proprio Tom Hanks per il ruolo di Edward, insieme a Tom Cruise, William Hurt e Robert Downey Jr. Ma ci fu un’artista in particolare che desiderava a tutti i costi vestire i panni del protagonista, tanto da iniziare a perseguitare il regista: il re del pop, Michael Jackson!

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Jenny Tamburi e quella spietata malattia che ha portato via l’icona della commedia sexy a soli 53 anni

Tutti la conoscevano come Jenny Tamburi e per anni Luciana della Robbia - vero nome dell'attrice italiana - è...

Articoli correlati