Eddie Redmayne: “Animali fantastici e dove trovarli è l’occasione di una vita”

Da leggere

Laura Antonelli: la vita da sex symbol e la morte prematura per infarto, apice di un lungo dramma personale

È stata l'attrice sex symbol del cinema italiano degli anni settanta, rivestendo i panni di protagonista di numerose pellicole...

The Suicide Squad: James Gunn svela il motivo dell’assenza del Joker

In una recente intervista, James Gunn ha rivelato il motivo per cui ha preferito non utilizzare il Joker per...

Spider-Man: No Way Home – JK Simmons ha imposto il ritorno al look originale per J. Jonah Jameson

JK Simmons ha dovuto lottare perché il personaggio di J. Jonah Jameson tornasse in Spider-Man: No Way Home con...

Block title

Il mondo magico creato da J.K. Rowling cominciato con Harry Potter e la pietra filosofale, continua con l’uscita del film Animali fantastici e dove trovarli, attualmente nelle sale. Il film è solo il primo del franchising ideato da Warner Bros. per raccontare la storia di Newt Scamander. La saga sarà composta da 5 film in totale, tutti diretti da David Yates e con Eddie Redmayne come protagonista.

Redmayne, in una recente intervista ha discusso dell’importanza del franchising e dei vari sequel del film:

“Come attore, se il tuo sogno è raccontare storie, avere l’occasione di raccontarle con l’immaginazione di una delle migliori storyteller del mondo, è tutto quello in cui puoi sperare, davvero. Speriamo continui a lungo”.

Animali fantastici e dove trovarli: Eddie Redmayne parla del suo personaggio

Redmayne, ha poi raccontato come è riuscito ad accaparrarsi quello che lui definisci “il ruolo di una vita“:

“Mi è stato proposto in un modo meravigliosamente top-secret. Ho ricevuto una chiamata che mi diceva che David Yates mi voleva per un progetto sconosciuto. Ci siamo incontrati in un pub chiamato Blacks, a Soho a Londra. Pioveva e al piano di sotto, nella cantina c’era David. C’era un’atmosfera da Diagon Alley e ha iniziato a parlarmi della storia che J.K. Rowling stava scrivendo”.

Per prepararsi ha riguardato i film di Harry Potter?

“Non l’ho fatto, ma ho riguardato dei momenti, come le parti con le bacchette. In ogni attore c’è la speranza che prima o poi avrà il suo momento con una bacchetta. Io l’ho avuto e mi ha assalito l’ansia da prestazione. Ero imbarazzato. Non sapevo che farci. Alla fine ho guardato Dan Radcliffe, Ralph Fiennes ed Emma Watson. Ho decisamente rubato e preso suggerimenti”.

Nel cast di Animali fantastici e dove trovarli ci sono anche Katherine Waterston, nei panni di Tina; il vincitore del Tony Award, Dan Fogler è Jacob; Alison Sudol interpreta la sorella di Tina, Queenie; Ezra Miller è Credence; l’attrice due volte candidata all’Oscar®, Samantha Morton è Mary Lou Barebone; il premio Oscar®, Jon Voight interpreta Henry Shaw, Sr.; Carmen Ejogo è Seraphina Picquery, mentre Colin Farrell interpreta Percival Graves.

 

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Laura Antonelli: la vita da sex symbol e la morte prematura per infarto, apice di un lungo dramma personale

È stata l'attrice sex symbol del cinema italiano degli anni settanta, rivestendo i panni di protagonista di numerose pellicole...

Articoli correlati