Doctor Strange 2: Elizabeth Olsen ha confrontato il film con Indiana Jones

Il lungometraggio, diretto da Sam Raimi, arriverà in Italia il 23 marzo 2022

Da leggere

Ai confini del male. Alfieri e il cast parlano del film, dal “finale cinico” alle citazioni cinefile

Liberamente ispirato al romanzo Il Confine di Giorgio Glaviano (Marsilio Editore), Ai confini del male è un thriller ricco...

Brad Pitt: negata la petizione per la custodia dei figli

La petizione di Brad Pitt per la revisione della custodia dei figli con Angelina Jolie è stata negata dalla...

Antlers – Spirito Insaziabile: la recensione del film di Scott Cooper

Madre terra depredata, offesa, ferita. Madre terra vendicativa. Le premesse di Antlers - Spirito Insaziabile sono un urlo di...

Block title

Doctor Strange 2 sarà un film molto oscuro

Doctor Strange 2: nel Multiverso della Pazzia è uno dei cinecomic più ambiziosi della Fase Quattro del Marvel Cinematic Universe grazie alle tinte horror impiegate e la convocazione di un pezzo da novanta del mondo del cinema come Sam Raimi che non solo ha dedicato al pubblico interminabili spaventi ma si è già cimentato con i cinecomic con la sua personale trilogia di Spider-Man. All’interno dell’opera assisteremo alla presenza del concetto di Multiverso, attualmente sviluppata nella serie televisiva Loki con un personaggio in particolare che lo rappresenterà ovvero Scarlet Witch fresca di debutto con WandaVision.

Doctor Strange 2 - Cinematographe.it

Proprio Elizabeth Olsen, interprete del personaggio, in una recente intervista per Vanity Fair, ha comparato Doctor Strange 2 ad Indiana Jones, spiegando come il lungometraggio sia una versione oscura dei film action con l’avventuriero con frusta e cappello. Nello specifico, l’attrice ha spiegato che probabilmente, durante le riprese, il titolo ha preso una piega più dark e che effettivamente è più che una copia patinata di Indiana Jones ed anzi, ha elementi orrorifici che riescono a provocare ansia al pubblico, giocando con la prospettiva, la telecamera e la profondità di campo. Una descrizione incredibilmente suggestiva che non vediamo l’ora di vedere proiettata sul grande schermo.

Doctor Strange 2: nel Multiverso della Pazzia è ovviamente prodotto da Marvel Studios e vede un cast composto da Benedict Cumberbatch nel ruolo del Dottor Stephen Strange, Benedict Wong che presta il volto a Wong, Chiwetel Ejiofor nella parte di Mordo, Xochitl Gomez che interpreta America Chavez, che verrà introdotta per la prima volta all’interno del MCU e Rachel McAdams che incarna la Dottoressa Christine Palmer. La realizzazione arriverà nelle sale italiane il 23 marzo 2022, mentre nel mercato statunitense sarà disponibile due giorni dopo, il 25 marzo.

Leggi anche – Doctor Strange 2: Elizabeth Olsen rivela che le sue scene sono finite 

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Ai confini del male. Alfieri e il cast parlano del film, dal “finale cinico” alle citazioni cinefile

Liberamente ispirato al romanzo Il Confine di Giorgio Glaviano (Marsilio Editore), Ai confini del male è un thriller ricco...

Articoli correlati