Disney tributa Oswald il Coniglio Fortunato con un nuovo cortometraggio

Il personaggio è stato rilanciato in occasione delle celebrazioni dei cent'anni della company americana.

Disney o meglio The Walt Disney Company è sicuramente una delle aziende dell’intrattenimento più longeve e redditizie della storia: la multinazionale americana, nata a Burbank, in California, nel 1923 con la creazione ad opera di Walt Disney e di suo fratello Roy, continua ad essere un colosso importante nel cinema, serie tv, ma anche nel mondo del merchandise e dei parchi divertimento. Una società molto potente che, nel 2023, come detto poc’anzi, celebra esattamente i 100 anni dalla nascita effettiva della compagnia, un traguardo decisamente molto importante che deve necessariamente essere ricordato a dovere. Mentre attendiamo che vengano annunciati degli eventi ad hoc, tramite un comunicato stampa, abbiamo appreso una novità curiosa.

Oswald il Coniglio Fortunato è stato lanciato, per la prima volta, nel 1927

Oswald - Cinematographe

Di fatto, proprio per ricordare i 100 anni dalla nascita di The Walt Disney Company, è stato creato un cortometraggio ad hoc per ricordare una figura dimenticata dell’azienda ovvero Oswald il Coniglio Fortunato, forse la prima mascotte ufficiale della multinazionale che però dopo poco tempo, è stato soppiantato dal più celebre Topolino. A distanza di molto tempo dall’ultima opera dedicata al simpatico animale ecco che è stato realizzato un video con la regia di Eric Goldberg (Pippo – Divertirsi in sicurezza, Pocahontas, Fantasia 2000) e prodotto dal vincitore dell’Emmy Award Dorothy McKim (Larry & Wayne, Tutti in scena!, I Robinson – Una Famiglia Spaziale).

Proprio a proposito di tale opera dei Walt Disney Studios, è intervenuta la McKim che ha spiegato:

Alla vigilia del 100° Anniversario Disney, è stato un immenso piacere creare il primo nuovo cortometraggio di Oswald del nostro studio dopo il 1928. Con il nostro team di disegnatori specializzati in disegni a mano libera, incluse le leggende Mark Henn, Randy Haycock ed Eric Goldberg, e con lo splendido team di disegnatori 2D, ci siamo divertiti moltissimo a disegnare nello stile dell’era di Oswald.

Infine, il regista Eric Goldberg ha raccontato:

Oswald è un personaggio esilarante. Volevamo riportarlo in scena, e nel corto fa letteralmente ritorno alla sua vera casa, lo schermo cinematografico. Volevamo che Oswald mantenesse i suoi stili d’animazione originali ‘squash-and-stretch’ e ‘rubber hose’, per rendere un vero e proprio tributo alla prima generazione di artisti di Walt Disney.

Leggi anche Oswald il Coniglietto: Disney+ a lavoro su una serie animata

Tags: Disney

Articoli correlati