Deadpool 3 - Cinematographe.it

Kevin Feige, capo dei Marvel Studios, ha annunciato che Deadpool 3 farà parte del MCU e continuerà ad essere R-Rated

L’Universo Cinematografico Marvel (MCU) si è da pochi giorni lasciato alle spalle un annus horribilis ed è ormai pronto a voltare pagina, cominciando dall’uscita di WandaVision su Disney+. Proprio in occasione della premiere della serie tv, Kevin Feige ha rilasciato alcune interviste, tra cui quella a Collider durante la quale ha annunciato diverse novità riguardanti Deadpool 3. Innanzitutto, il capo dei Marvel Studios ha reso noto che il nuovo film dedicato all’antieroe farà parte del MCU: la notizia ha subito rassicurato i numerosi fan del personaggio interpretato da Ryan Reynolds, poiché in molti pensavano che l’acquisto di FOX da parte di Disney avrebbe complicato il futuro del franchise. Non solo, Feige ha confermato anche che il film rimarrà R-rated, nonostante vada ad inserirsi in un contesto esclusivamente PG-13. Ovviamente questo aspetto ha scatenato l’entusiasmo dei fan, poiché darà a Deadpool la libertà di cui ha bisogno per essere se stesso.

Nella medesima intervista rilasciata a Collider, il produttore statunitense ha affrontato anche il discorso delle riprese di Deadpool 3. Feige non crede che inizieranno quest’anno, ma Reynolds e lui vogliono assicurarsi che l’ingresso di Deadpool nell’MCU avvenga nel migliore dei modi. “Le riprese non avverranno quest’anno. Ryan è un attore molto impegnato e di grande successo. Abbiamo già annunciato un certo numero di cose che dobbiamo fare, ma è comunque eccitante aver dato inizio al progetto. Ancora una volta, un tipo di personaggio molto diverso nell’MCU, e Ryan è una forza della natura ed è semplicemente fantastico vederlo dare vita a quel personaggio“.

Feige ha infine detto che le sorelle Lizzie Molyneux-Loeglin e Wendy Molyneux stanno lavorando sodo alla sceneggiatura con lo stesso Ryan Reynolds che supervisiona tutto.