David Harbour su W.E. – Edward e Wallis: “Madonna mi ha scelto perché mi considerava sexy”

W.E. - Edward e Wallis non ha avuto un ottimo successo di pubblico, ma per David Harbour il film resta indimenticabile: ecco il motivo!

Non è forse il ruolo per cui tutti lo ricordano, ma per David Harbour la parte di Ernest in W.E. – Edward e Wallis, film del 2011 diretto da Madonna, è stato più che importante. In una recente intervista, l’attore di Stranger Things ha svelato qualche retroscena sulla lavorazione del film, in particolar modo il motivo per cui è stato scelto per far parte del cast insieme ad attori come James D’Arcy e Oscar Isaac.

Madonna mi ha scelto perché mi considerava sexy“, la rivelazione hot di David Harbour

David Harbour; cinematographe.it

Ospite lo scorso mercoledì del Jimmy Kimmel Live! per promuovere il suo nuovo film, Una notte violenta e silenziosa, David Harbour ha dichiarato: “Ho ricevuto una telefonata da un direttore del casting che conoscevo molto bene, dicendo che stavano mettendo insieme un film top secret da leggere, e che avrei dovuto presentarmi al St. Regis in una stanza senza fare domande”. L’attore di Stranger Things, a quel punto, ha chiesto delucidazioni al direttore del casting del film, il quale gli ha rivelato che il regista lo aveva notato in Revolutionary Road, film di Sam Mendes, in particolare grazie a una scena di sesso, “pensando che fossi sexy”.

David Harbour ha ammesso, inizialmente, di aver pensato che il regista che lo aveva adocchiato fosse uno tra Ridley Scott o Martin Scorsese. Quando si è presentato al St. Regis, si è ritrovato di fronte la popstar: “Mi presento al St. Regis, entro nella stanza e c’è un gruppo di altri attori di New York seguiti dall’ingresso di Madonna che sta dirigendo questo film. La prima cosa che ho pensata è stato ‘Wow, Madonna pensa che io sia sexy“, ha raccontato divertito l’attore.

Articoli correlati