David Fincher è al lavoro su nuovo progetto per Netflix?

Un tweet lascia suggerire che ci saranno delle sorprese riguardanti il noto film-maker hollywoodiano. E se fosse la terza stagione di Mindhunter?

David Fincher ha stretto un accordo esclusivo con Netflix della durata di 4 anni

David Fincher, regista e produttore cinematografico e televisivo statunitense, è uno dei volti più famosi di Hollywood, capace di portare sul grande schermo opere seminali come Seven (1995), Fight Club (1999), The Social Network (2010) e molte altre. Di recente, è iniziata una felice collaborazione tra il noto cineasta e Netflix, che prevede un accordo di esclusività della durata di 4 anni. Nell’ultimo periodo abbiamo già visto i frutti di questa intesa: la serie crime-thriller Mindhunter (2017-2019) e il film Mank (2020), che è il racconto biografico dello sceneggiatore Herman J. Mankiewicz, che ha scritto il noto Quarto Potere diretto da Orson Welles nel 1941.

Ebbene, come riportato dalla pagina ufficiale Twitter di NetflixFilm, domani arriveranno delle sorprese riguardanti lo stesso David Fincher. Il messaggio in questione è piuttosto criptico e non svela altro in merito. Considerando gli argomenti principali della pagina, è molto probabile che si parli di un prossimo lungometraggio del film-maker e questo potrebbe essere The Killer, che vede nel cast la presenza di Tilda Swinton e Michael Fassbander, con un inizio produzione che è fissato per il 2022, quindi sembra caderci a fagiolo. Non è escluso, però, che verrà annunciato un nuovo ed inedito progetto dell’artista o addirittura si potrebbe parlare della terza stagione di Mindhunter.

Qualche tempo fa, infatti, David Fincher aveva annunciato lo stop della serie a causa degli altri costi di produzione che non erano stati ricompensati da ascolti adeguati e ci auguriamo che la casa di produzione cinematografica e seriale abbia deciso di portare nuovamente avanti il tanto amato show. Sicuramente ne vedremo delle belle e siamo curiosi di scoprire cosa possa uscire dal cilindro di uno dei talenti più incredibili del cinema americano.

Leggi anche Mindhunter: ci sarà una terza stagione? David Fincher e Netflix stanno discutendo in merito

Articoli correlati