Daredevil: Kevin Feige conferma il ritorno di Charlie Cox!

Daredevil potrebbe unirsi al MCU!

Il Daredevil dell’MCU sarà interpretato ancora una volta da Charlie Cox

Il capo della Marvel Kevin Feige conferma che, qualora Daredevil dovesse riapparire nell’MCU, sarebbe interpretato sempre da Charlie Cox. Cox ha interpretato per la prima volta il vigilante mascherato nel 2015, per la serie Netflix. L’attore ha interpretato il personaggio per tre stagioni ed è apparso anche nella serie spin-off, The Defenders. Sebbene inizialmente commercializzati come parte dell’MCU, gli show Marvel per il servizio streaming Netflix non sono mai stati collegati a nessuna trama dell’MCU.

I fan sono rimasti largamente delusi quando tutte le serie tv sono state cancellate ma, notoriamente, la cancellazione di Daredvil è ritenuta la più devastante, emotivamente parlando. Per mesi i fan hanno sperato in un cambio di rotta per la serie, aprendo numerose petizioni e pregando Netflix di ripensarci. Ormai è chiaro che non vedremo mai una stagione 4 di Daredevil, ma questo non significa che il personaggio non tornerà sulle scene! In una recente intervista con Cinemablend Feige ha confermato che l’MCU riporterà Cox nei panni di Daredevil, se il franchise deciderà di includere il personaggio. “Se dovessi includere Daredevil nei progetti imminenti, allora Charlie Cox sarebbe l’attore che sceglierei per interpretarlo. Resta da vedere dove lo vedremo, come lo vedremo e quando lo vedremo”.

Ci sono molti progetti in cui l’eoe mascherato potrebbe inserirsi. Si vociferava che Cox sarebbe apparso nell’atteso Spider-Man: No Way Home per rappresentare legalmente Peter Parker, dopo la rivelazione pubblica della sua vera identità. Il personaggio potrebbe anche apparire nella serie dedicata a She-Hulk, dal momento che introdurrà la cugina di Bruce Banner, Jennifer Walters, anch’essa avvocato come Daredevil. Il progetto più imminente in cui Cox potrebbe apparire è la serie Hawkeye, in cui si dice che tornerà il Kingpin di Vincent D’Onofrio. Ma le parole di Feige fanno intendere che, al momento, non c’è nessun progetto in vista per il personaggio.

ViaSR

Ultime notizie

James Bond, Skyfall è nato da un bicchiere di troppo: l’assurdo racconto di Daniel Craig

Skyfall, il film più famoso e forse più riuscito della saga di James Bond, è nato da un bicchiere...

Articoli correlati