Cina: si riaprono i cinema, ma solo nelle regioni “a basso rischio contagio”

I cinema nelle regioni a basso rischio contagi in Cina possono riprendere le attività da lunedì 20 luglio, attenendosi a rigidi protocolli di sicurezza.

Da leggere

No Man of God: prime immagini dal film con Elijah Wood e Luke Kirby

Il film sul serial killer americano Ted Bundy, No Man of God, mostrano lo spettacolare lavoro dei protagonisti La società...

The Suicide Squad: il film è fatto e finito, parola di James Gunn

Il regista James Gunn ha parlato del suo film rivisitazione di quello del 2016, The Suicide Squad, e i...

The Falcon & The Winter Soldier: ecco il teaser dell’episodio finale!

L'attesissimo ultimo episodio della serie del momento, The Falcon & The Winter Soldier sta per arrivare: siamo pronti? Venerdì 23...

La Cina inizierà a riaprire i cinema nelle “regioni a basso rischio” da lunedì 20 luglio

Lo ha annunciato la China Film Administration (CFA), ponendo così termine a quasi sei mesi di chiusura forzata che hanno fatto fallire migliaia di cinema in Cina. “I cinema nelle regioni a basso rischio possono riprendere le attività il 20 luglio, con l’effettiva attuazione delle misure di prevenzione e controllo. Le regioni a medio e alto rischio devono rimanere temporaneamente chiuse”, ha dichiarato l’amministrazione in una nota pubblicata sul suo sito ufficiale. “Una volta che le regioni a basso rischio vengono designate come regioni a medio o alto rischio, devono rigorosamente attuare misure di prevenzione e controllo dell’epidemia… e i cinema devono chiudere di nuovo in modo tempestivo, in conformità con i requisiti.”

La tanto attesa luce verde arriva, tuttavia, con avvertimenti che possono significare un ulteriore duro colpo ai profitti di un settore già duramente colpito. La partecipazione a ciascuna proiezione sarà limitata al 30%, ha dichiarato il CFA in un documento di quattro pagine di linee guida e misure di sicurezza specifiche, e il numero complessivo di proiezioni per sede deve essere ridotto a “metà del loro numero in un periodo normale”. Inoltre, ogni proiezione di film non può superare le due ore di lunghezza, ha affermato – senza fornire ulteriori dettagli su ciò che ciò potrebbe significare per i film più lunghi. Vietati anche bevande e snack. I biglietti dovranno essere venduti esclusivamente online.

Le aree pubbliche come hall, corridoi e bagni dovranno essere disinfettate non meno di due volte al giorno, mentre le aree comuni come distributori automatici di biglietti, sportelli e posti pubblici dovranno essere pulite almeno cinque volte al giorno. Braccioli, occhiali 3D e altri oggetti frequentemente toccati dovranno essere disinfettati dopo ogni utilizzo. Obbligo l’uso delle mascherine e la misurazione della temperatura dei clienti.

Ultime notizie

No Man of God: prime immagini dal film con Elijah Wood e Luke Kirby

Il film sul serial killer americano Ted Bundy, No Man of God, mostrano lo spettacolare lavoro dei protagonisti La società...

Articoli correlati