Chris Evans & Chris Pratt Eroi per i più piccoli

Da leggere

Mariangela Melato e quella grave malattia da cui pensava di essere guarita e che invece stroncò la sua vita a 71 anni

È stata una delle più grandi attrici del mondo del teatro italiano, ma è grazie al cinema che ha...

Miriam Leone si sposa e la foto postata poco prima delle nozze rivela tutta l’emozione e l’amore per il futuro marito [FOTO]

Il matrimonio di Miriam Leone, in data 18 settembre 2021, con il manager e musicista Paolo Carullo, era già...

Nastri D’Argento 2021: Petra, Romulus e Il Commissario Ricciardi sono le serie dell’anno

In occasione della prima edizione dei Nastri D'argento Grandi Serie Internazionali, il premio serie dell'anno è stato assegnato a...

Il Superbowl è uno degli eventi sportivi più importanti degli Usa, vengono fatte milioni di scommesse su chi vincerà la manifestazione sportiva, ma non tutte le puntate hanno come merce di scambio i soldi. Chris Evans e Chris Pratt, amici nella vita, ma nemici sul campo hanno fatto una scommessa particolare, la partita vedeva scontrarsi i Seattle Seahawks seguiti da Pratt e i New England Patriots squadra amata da Evans, poco prima del grande match i due si sono sfidati: il “perdente” doveva indossare il suo costume da supereroe con indosso la maglia del capitano vincitore e visitare l’ospedale pediatrico della città vincitrice.

evansPratt2
Chris Pratt e Chris Evans con un piccolo fan del Seattle Children Hospital

I Patriots hanno portato a casa la vittoria, e così Chris Pratt armato del costume di StarLord dei Guardiani della Galassia è andato alla Christopher’s Heaven a trovare i piccoli ospiti della struttura. Il gesto ha colpito molto l’amico Chris Evans che, pur risultando vincitore, ha indossato il costume a stelle e strisce di Capitan America e, accompagnato dal “rivale” sportivo, ha fatto visita al Seattle Childern’s Hospital mandando in visibilio tutti i piccoli ricoverati del centro. Un gesto che ha fatto il giro del mondo e ha confermato il grande cuore che i due attori hanno, dell’accaduto ha parlato anche la Presidente del Seattle Children Hospital Lisa Brandenburg:

“Siamo molto grati agli “eroi” Chris Pratt e Chris Evans che hanno trasformato la loro rivalità sportiva in un’opportunità per aiutare i ragazzini delle loro comunità. Siamo lieti che i pazienti e le loro famiglie possano beneficiare di queste meravigliose donazioni”

Fonte: Movieweb

Ultime notizie

Mariangela Melato e quella grave malattia da cui pensava di essere guarita e che invece stroncò la sua vita a 71 anni

È stata una delle più grandi attrici del mondo del teatro italiano, ma è grazie al cinema che ha...

Articoli correlati