César Awards 2019 cinematographe.it

Ecco tutti i film che hanno trionfato durante questa 44° edizione dei César Awards 2019 che si è tenuta questo venerdì

Si è tenuta il 22 febbraio a Parigi la 44° edizione dei César Awards 2019, il riconoscimento assegnato dall’Académie des arts et techniques du cinéma. Dei film che hanno ricevuto più candidature si fa notare l’Affido, che ha vinto 3 premi su 10, mentre 7 uomini a mollo da 10 nomination si deve accontentare di due premi. Shéhérazade a sua volta riesce ad aggiudicarsi tre riconoscimenti, ecco tutti i vincitori di questa edizione:

Leggi anche: Premi César 2018: 120 battiti al minuto è il miglior film

Ecco i vincitori ai César Awards 2019:

MIGLIOR FILM – César Awards 2019
La Douleur
En Liberté
I fratelli Sisters
7 uomini a mollo
Guy
L’affido
Pupille

MIGLIOR ATTRICE – César Awards 2019
Elodie Bouchez, Pupille
Cécile de France, Mademoiselle de Joncquières
Léa Drucker, L’affido
Virginie Efira, An impossible love
Adèle Haenel, En liberté!
Sandrine Kiberlain, Pupille
Mélanie Thierry, La douleur

MIGLIOR ATTORE  – César Awards 2019
Edouard Baer, Mademoiselle de Joncquières
Romain Duris, Le nostre battaglie
Vincent Lacoste, Amanda
Gilles Lellouche, Pupille
Alex Lutz, Guy
Pio Marmaï, En liberté!
Denis Ménochet, L’affido

MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA
Isabelle Adjani, Le monde est à toi
Leila Bekhti, 7 uomini a mollo
Virginie Efira, 7 uomini a mollo
Audrey Tautou, En liberté!
Karin Viard, Les chatouilles

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA
Jean-Hugues Anglade, 7 uomini a mollo
Damien Bonnard, En liberté!
Clovis Cornillac, Les chatouilles
Philippe Katerine, 7 uomini a mollo
Denis Podalydès, Plaire, aimer et courir vite

MIGLIORE PROMESSA MASCHILE
Dylan Robert, Shéhérazade
Anthony Bajon, La prière
Thomas Gioria, L’affido – Una storia di violenza
William Lebghil, Première année
Karim Leklou, Le monde est à toi

MIGLIORE PROMESSA FEMMINILE
Kenza Fortas, Shéhérazade
Ophélie Bau, Mektoub, My Love: Canto Uno
Galatea Bellugi, L’apparizione
Jehnny Beth, Un amour impossible
Lily-Rose Depp, L’homme fidèle

MIGLIOR REGIA
Emmanuel Finkiel, La Douleur
Pierre Salvadori, En liberté
Jacques Audiard, I fratelli Sisters
Gilles Lellouche, 7 uomini a mollo
Alex Lutz, Guy
Xavier Legrand, L’affido
Jeanne Herry, Pupille

MIGLIOR SCENEGGIATURA ORIGINALE
Xavier Legrand, L’affido – Una storia di violenza
Pierre Salvadori, Benoît Graffin e Benjamin Charbit, En liberté!
Gilles Lellouche, Ahmed Hamidi e Julien Lambroschini, 7 uomini a mollo
Alex Lutz, Anaïs Deban e Thibault Segouin, Guy
Jeanne Herry, Pupille

MIGLIOR OPERA PRIMA
L’amour flou di Romane Bohringer e Philippe Rebbot
L’affido di Xavier Legrand
Les chatouilles di Andréa Bescond e Éric Métayer
Sauvage di Camille Vidal-Naquet
Shéhérazade di Jean-Bernard Marlin

MIGLIOR DOCUMENTARIO
America
Each and every moment
Le grand bal
Ni juge ni soumise
The state against Mandela and the Others

MIGLIOR MUSICA 
Vincent Blanchard e Romain Greffe, Guy
Anton Sanko, Amanda
Camille Bazbaz, En liberté!
Alexandre Desplat, I fratelli Sisters
Pascal Sangla, Pupille
Grégoire Hetzel, Un amour impossible

MIGLIOR SONORO
Brigitte Taillandier, Valérie de Loof e Cyril Holtz, I fratelli Sisters 
Antoine-Basile Mercier, David Vranken e Aline Gavroy, La douleur
Cédric Deloche, Gwennolé Le Borgne e Marc Doisne, 7 uomini a mollo 
Yves-Marie Omnès, Antoine Baudouin e Stéphane Thiébaut, Guy
Julien Sicart, Julien Roig e Vincent Verdoux, L’affido – Una storia di violenza 

MIGLIOR FOTOGRAFIA
La Douleur
I fratelli Sisters
7 uomini a mollo
L’affido
Mademoiselle de Joncquières

MIGLIOR FILM STRANIERO
Tre manifesti a Ebbing, Missouri
Capharnaüm
Cold War
Girl
Hannah
Our Struggles
Un affare di famiglia

MIGLIOR ADATTAMENTO
André Bescond e Eric Métayer per 
Les Chatouilles
Emmanuel Finkiel per La douleur
Jacques Audiard, Thomas Bidegain per I fratelli Sisters
Emmanuel Mouret per Mademoiselle de Joncquières
Catherine Corsini e Laurette Polmanss per An impossible love

MIGLIORI COSTUMI
Anaïs Romand, Sergio Ballo, La douleur
Pierre-Yves Gayraud, The Emperor of Paris
Miléna Canonero, I fratelli Sisters
Pierre-Jean Larroque, Mademoiselle de Joncquières
Anaïs Romand, One nation, one king

MIGLIOR SCENOGRAFIA
La douleur
The Emperor of Paris
I fratelli Sisters
Mademoiselle de Joncquières
One nation, one king

MIGLIOR FILM D’ANIMAZIONE
Dilili à Paris, regia di Michel Ocelot
Asterix e il segreto della pozione magica, regia di Alexandre Astier e Louis Clichy
Pachamama, regia di Juan Antin

MIGLIOR CORTOMETRAGGIO 
Les Petites mains, regia di Rémi Allier
Braguino, regia di Clément Cogitore
Les Indes galantes, regia di Clément Cogitore
Kapitalistis, regia di Pablo Muñoz Gomez
Laissez-moi danser, regia di Valérie Leroy

MIGLIOR CORTOMETRAGGIO ANIMATO 
Vilaine fille, regia di Ayce Kartal
Au coeur des ombres, regia di Mónica Santos e Alice Guimarães
La Mort, père et fils, regia di Denis Walgenwitz e Winshluss
Raymonde ou l’évasion verticale, regia di Sarah Van Den Boom

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

Scopri il nostro Shop Online