Captain America Avengers: Endgame Cinematographe
Photo by Dave J Hogan/Dave J Hogan/Getty Images

Captain America è indissolubilmente, almeno per noi che viviamo in questo periodo storico, legato al volto di Chris Evans, che lo ha interpretato nel MCU per dieci anni e oltre

Il personaggio di Captain America ha avuto un impatto emotivo molto forte sul pubblico cinematografico della Casa delle Idee, perché Chris Evans ha saputo dargli esattamente il tipo di impronta che serviva per far apparire al meglio la Sentinella Della Libertà come era stata pensata nei fumetti: un uomo che arriva dal passato che vive di valori e che punta tutto su onore e moralità ma che, nel frattempo, abbraccia la modernità (pur con fatica), cresce emotivamente e psicologicamente, per arrivare poi a concludere il suo arco narrativo Marvel Cinematic Universe con un inaspettato “guizzo d’egoismo”. La decisione di scrivere Cap così è stata da molti criticata, ma è pur vero che non si potevano far uscire di scena tutti i sei originali con una morte violenta e vedere Steve Rogers concludere la sua vita felice, forse non è stato del tutto negativo.

Certo, a molti mancherà il suo personaggio, anche perché Chris Evans è piuttosto giovane e avrebbe potuto interpretare Cap per un bel po’ – dal momento che il MCU non si ferma – ma chissà? L’attore ha recentemente detto di sentire la mancanza della Marvel…

Ho adorato il tempo che ho trascorso alla Marvel; mi manca già “, ha detto Evans a Backstage,” ma non si può negare che è molto eccitante avere la completa libertà di perseguire qualunque cosa il mio appetito creativo desideri .

Chissà che non possa tornare in futuro, voi che ne dite?

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE