Paramount cancella la data d’uscita di World War Z 2, conferma Mother di Aronofsky

Paramount ha eliminato dal calendario l’uscita di World War Z 2. Il sequel del film del 2013 con Brad Pitt avrebbe dovuto debuttare nei cinema il 9 giugno prossimo.

Il film, che vede Pitt tornare nel ruolo del protagonista, ha subito diversi ritardi – per poi essere definitivamente sospeso – dopo aver perso il regista J.A. Bayona lo scorso anno. La casa di produzione ha annunciato di sperare nell’uscita del film per il 2018 o 2019.

Paramount cancella World War Z 2 e conferma la data d’uscita di Mother di Darren Aronofsky

Contemporaneamente alla cancellazione di World War Z 2, Paramount ha però annunciato l’uscita di Mother di Darren Aronofsky con protagonista Jennifer Lawrence: il film debutterà nei cinema il prossimo autunno (nei cinema statunitensi il 13 ottobre), in corrispondenza con l’inizio della awards season. Nel cast del film troviamo anche Javier Bardem, Michelle Pfeiffer, Domhnall Gleeson e Ed Harris. Attualmente non conosciamo ancora molti dettagli sul film di Aronofsky. La trama ruota attorno ad una coppia la cui relazione viene messa alla prova quando alcuni ospiti non invitati si presentano a casa loro, disturbando la loro tranquilla esistenza.

World War Z 2 non è l’unica pellicola Paramount ad aver perso una data d’uscita, anche il reboot di Venerdì 13 ha subito la stessa sorte.

Articoli correlati