Addio a Bruno Arena, celebre comico del duo Fichi d’India

È morto a 65 anni il comico Bruno Arena, uno dei due volti dei Fichi d'India. Nel 2013 era stato colpito da un aneurisma e aveva abbandonato il mondo dello spettacolo.

È venuto a mancare il celebre comico e cabarettista Bruno Arena, uno dei due volti dei Fichi d’India. Aveva 65 anni. A dare la triste notizia della sua scomparsa è stato il figlio Gianluca, anche lui cabarettista, sui social. “Non ero pronto… ma tanto non lo sarei mai stato. Buon viaggio papà… lasci un vuoto immenso” è la triste nota apparsa nelle storie di Instagram.

Arena, nel 2013, era stato colpito da un aneurisma. Il malore è avvenuto dopo la registrazione di una puntata di Zelig, palcoscenico che ha portato i Fichi d’India alla fama nazionale. Il duo comico, composto anche da Max Cavallari, aveva poi partecipato a numerosi altri programmi e film comici.

Bruno Arena, una carriera interrotta dalla malattia

Bruno Arena Fichi d'India morte cinematographe.it

Nato a Milano nel 1957 (ma il padre era originario di Messina), Bruno Arena aveva iniziato a lavorare come professore di educazione fisica per alcune scuole della provincia di Varese, per poi scegliere il mondo dello spettacolo a 26 anni. Nel 1984 era rimasto vittima di un incidente che lo aveva sottoposto a diversi interventi e che lo aveva lasciato con problemi alla vista. Nel 1988 il fortuito incontro con Max Cavallari, con cui creò il duo comico dei Fichi d’India.

La carriera di Arena venne bruscamente interrotta nel 2013 a causa della malattia. Il comico aveva solamente 56 anni. Operato d’urgenza per un aneurisma, il comico poté lasciare l’ospedale solamente dopo diverse settimane e un periodo di coma. Lo scorso inverno l’amico e collega Max Cavallari aveva pubblicato su Facebook una loro tenera foto assieme. Il comico non ha mai smesso di stargli accanto.

Fonte: RaiNews

Articoli correlati