Bruised: il debutto alla regia di Halle Berry approda su Netflix

L'attrice è al suo debutto ufficiale come regista.

Halle Berry ha deciso di intraprendere il lavoro di regista con Bruised, il primo film dietro la macchina da presa per l’attrice premio Oscar

Ora sappiamo che Bruised è approdata a Netflix e che l’accordo che è stato stipulato è cospicuo. Questo film di Halle Berry, è un drama sulla MMA che verrà proiettato come work-in-progress al festival cinematografico di Toronto 2020. E che ha prestabilito una cifra di vendita intorno a ai $ 20 milioni, secondo gli addetti ai lavori che hanno familiarità con i negoziati. Endeavor Content rappresenta i registi nell’accordo, con Sierra / Affinity che assiste a livello internazionale.

La regista recita anche in questa pellicola, che è una storia di una combattente di MMA ormai “vecchia” che lotta per la redenzione sia come atleta che come madre. Halle Berry ha diretto a partire da una sceneggiatura di Michelle Rosenfarb. Sebbene il film sarà proiettato virtualmente sabato da Toronto, non è chiaro quando la pellicola verrà bloccata e consegnata al servizio di streaming Netflix per la programmazione. La Berry è stata la cover star del numero di anteprima del TIFF di Variety, in cui ha discusso del suo viaggio verso il retro dello schermo e delle due costole rotte che hanno quasi fermato la produzione di Bruised, durante il suo grande salto sulla sedia del regista.

Non volevo smettere perché mi ero preparata per un sacco di tempo. Avevamo provato; eravamo pronti. Quindi la mia mente, la mia mente da regista diceva solamente una cosa: andare avanti. E quindi l’ho suddiviso in compartimenti, e ho continuato a dire: ‘Non mi fermerò. Sono andata troppo lontano. Mi comporterò come se questo non fosse doloroso. Lo supererò. “E così abbiamo fatto.

I produttori del progetto includono Basil Iwanyk, Brad Feinstein, Guymon Casady, Erica Lee, Paris Kassidokostas-Latsis, Terry Dougas, Linda Gottlieb e Gillian Hormel.

SourceVariety

Ultime notizie

Eurovision 2022: annunciati i conduttori. E una probabile guest star

L'Italia si prepara ad ospitare l'edizione 2022 dell'Eurovision L'edizione 2022 dell'Eurovision Song Contest si terrà in Italia, precisamente a Torino....

Articoli correlati