Broad Peak – Fino alla cima: la storia vera del film Netflix 

La storia vera dietro a Broad Peak - Fino alla cima, film polacco sceneggiato da Lukasz Ludkowski per Netflix.

Anni dopo non essere riuscito nell’impresa, uno scalatore di montagna riprova a spingersi oltre i propri limiti, conquistando la cima del Karakoram. È questo l’incipit narrativo di Broad Peak – Fino alla cima, dramma d’avventura polacco avente per protagonista Maciej Berbeka. Il film affonda le radici nella realtà, attraverso la rappresentazione dell’alpinismo, e ciò spinge gli spettatori a chiedersi se l’esperienza narrata abbia fondamenti reali. Dunque, spazziamo via i dubbi.

La storia vera del film Broad Peak – Fino alla cima

Broad Peak Fino alla cima storia vera Cinematographe.it

Sì, la pellicola è basata su una storia vera. Lo sceneggiatore Lukasz Ludkowski si è ispirato alle vicende di Berbeka nella scalata al Broad Peak. Situata nel Karakoram, al confine tra Cina e Pakistan, si tratta della dodicesima montagna più alta del mondo, a 8.051 metri sul livello del mare.

Berbeka è nato il 17 ottobre 1954 a Zakopane, in Polonia. Anche se dei suoi anni di gioventù non si sa granché, aveva saputo costruirsi una reputazione negli anni Ottanta. Membro di varie organizzazioni, contava varie spedizioni di successo, tra cui Manaslu, Cho Oyu, Annapurna e il Monte Everest.

Nel marzo 1988, tentò di raggiungere il Broad Peak, ma, trascorsi oltre due giorni di arrampicata, tornò al campo base, scendendo a quasi 17 metri della cima. Quasi 25 anni più tardi, nel 2013, ci riprovò, accompagnato da Adam Bielecki, Tomasz Kowalski e Artur Małek.

Broad Peak Fino alla cima storia vera Cinematographe.it

Sebbene il gruppo si portò fino alla vetta della montagna, il 6 marzo 2013 Berbeka e Kowalski vennero segnalati come dispersi durante la discesa dopo non essere riusciti a raggiungere il campo 4. Il campo base spedì una squadra di soccorso e le ricerche continuarono per oltre due giorni, ma non fu possibile trovarli e alla fine l’associazione nazionale di alpinismo li dichiarò morti. Il film Netflix racconta le vicissitudini di Berbeka dalla sua prima ascesa a Broad Peak fino al suo triste epilogo.

Leggi anche Quel posto nel tempo: recensione del film sull’Alzheimer con Leo Gullotta

Tags: Netflix

Articoli correlati