Box Office Italia Bohemian Rhapsody cinematographe.it

Debutto da 50 milioni di dollari per Bohemian Rhapsody al box office USA, deludente invece il film Disney Lo schiaccianoci e i quattro regni

Bohemian Rhapsody, Il biopic della Fox su Freddie Mercury, ha guadagnato 50 milioni di dollari al Box Office Usa, debuttando in 40.000 sale. Bohemian Rhapsody è il secondo miglior debutto per un biopic musicale, dopo Straight Outta Compton, del 2015, con 60,2 milioni di dollari. Il film ha anche superato il debutto nazionale di A Star Is Born, della Warner Bros, che ha conquistato 42 milioni il mese scorso. La produzione di Bohemian Rhapsody è costata alla Fox 50 milioni di dollari ed è stata accolta dal pubblico con un 96% su Rotten Tomatoes e Cinema Score. Il musical biografico ha debuttato nel Regno Unito con 12,2 milioni, uno dei migliori debutto nazionali. il guadagno globale della pellicola si aggira intorno ai 141,7 milioni di dollari.

Non sembra che la tumultuosa produzione abbia quindi intaccato il film; la ripetuta assenza dal set del regista Bryan Singer aveva indotto la Fox a interrompere temporaneamente la produzione e successivamente a licenziarlo. Dexter Fletcher ha sostituto Singer dopo il licenziamento, verso la fine delle riprese; va detto, però, che Singer è accreditato come il regista del film.

Il film della Disney Lo schiaccianoci e i quattro regni, ha deluso le aspettative, guadagnando 20 milioni di dollari in 3.766 sale. L’apertura disastrosa è stata la più bassa da oltre un anno, per la Disney. Lo schiaccianoci ha guadagnato 38,5 milioni a livello internazionale, portando il suo totale mondiale a 58 milioni di dollari. Keira Knightley, Misty Copelando e Mackenzie Foy, protagonisti del film, sono stati largamente contestati dalla critica, ottenendo un misero 34% su Rotten Tomatoes.

Nobody’s Fool della Paramount ha guadagnato 13,7 milioni di dollari da 2.468 schermi, aggiudicandosi il terzo posto nella classifica della settimana. A completare la Top Five ci sono l’ormai veterano A Star Is Born e Halloween. Il musical con Lady Gaga e Bradley Cooper ha incassato altri 11,1 milioni di dollari; 165 milioni a livello globale. Lo slasher Halloween, sequel del cult di John Carpenter, di Universal e Blumhouse ha guadagnato 11 milioni, per un totale di 150 milioni nel Nord America.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto