Box Office Italia – The Conjuring: Per Ordine Del Diavolo si piazza al primo posto

I dati del box office italiano della settimana (31 maggio - 6 giugno 2021).

Da leggere

Faye Dunaway e Marcello Mastroianni: i dettagli di un passione clandestina e bruciante, nata sul set di un profetico film

Faye Dunaway, attrice statunitense vincitrice dell'Oscar nel 1977 per Quinto potere e di numerosi altri riconoscimenti, è stata una...

Can Yaman e Diletta Leotta insieme per Italia-Turchia: in un video la disperazione dell’attore a fine partita

Sugli spalti dello Stadio Olimpico di Roma c’erano due tifosi d’eccezione per la prima gara di Euro 2020. Due...

Sweet Tooth: il cast e i personaggi della serie TV Netflix

Sweet Tooth, serie televisiva Netflix ispirata all'omonimo fumetto post apocalittico di Jeff Lemire, ha debuttato sulla piattaforma streaming americana,...

The Conjuring: Per Ordine del Diavolo scala in vetta alla classifica, mentre Crudelia rimane al secondo posto

The Conjuring: Per Ordine del Diavolo, il ritorno del noto franchise horror ideato da James Wan, è riuscito a conquistare il box office italiano, piazzandosi al primo posto in classifica con un incasso di € 785.435 e 103.481 presenze. Crudelia, in vetta la scorsa settimana, scende in seconda posizione. Il live action Disney di Craig Gillespie ha guadagnato € 694.210, per un totale di ben € 1.210.198 con 98.627 presente su un complessivo di 171.927. Al terzo posto troviamo il lungometraggio da Oscar The Father – Nulla è come sembra che ha portato a casa altri € 340.887 (€ 628.55 totali) e 53.190 spettatori (in totale 97.943).

Leggi anche – The Conjuring: Per Ordine Del Diavolo – recensione del film

Fuori dalla tripletta con un netto distacco, al quarto posto, Il Cattivo Poeta con un guadagno di € 144.583 a fronte di un complessivo di € 546.124, con 22.101 di pubblico su 85.202 di scala totale. Al quinto posto, molto vicino, Un Altro Giro che ha incassato € 113.880 settimanali mentre € 424.898 complessivi a fronte di 17.192 presenze (nella totalità 64.976). Al sesto posto 100% Lupo, con un guadagno di € 103.887 (€ 284.592 complessivi) e 16.037 spettatori (43.728 in totale). Settimo posto per un altro film apprezzatissimo agli Oscar: Nomadland ha portato a casa € 56.294 (il complessivo è di ben € 1.387.573) e 8.768 di pubblico su 213.019 totalitari. Arriviamo alle ultime tre posizioni in classifica: all’ottavo posto Il Sacro Male che ha guadagnato € 42.419 a fronte di un incasso complessivo di € 248.409 e 6.109 presenze con 35.498 contando anche le persone delle scorse settimane. Nono posto per Freaky con un incasso di € 40.984 (€ 85.555 totale) e 5.987 di pubblico a fronte di un complessivo di 12.436. Chiude, al decimo posto, il ritorno di Woody Allen al cinema, Rifkin’s Festival con un guadagno di € 35.844 su un totale di € 524.501 e 5.443 presenze (totali 82.165).

Leggi anche – Crudelia: recensione del film Disney con Emma Stone ed Emma Thompson

SourceCinetel

Ultime notizie

Faye Dunaway e Marcello Mastroianni: i dettagli di un passione clandestina e bruciante, nata sul set di un profetico film

Faye Dunaway, attrice statunitense vincitrice dell'Oscar nel 1977 per Quinto potere e di numerosi altri riconoscimenti, è stata una...

Articoli correlati