Box Office - Onward - Cinematographe.it

In testa al Box Office della settimana Onward – Oltre la magia il film Disney Pixar diretto da Dan Scanlon seguito da Volevo nascondermi di Giorgio Diritti e da Gretel e Hansel di Oz Perkins

Anche la classifica del Box Office della settimana, oltre a quella del weekend, vede Onward – Oltre la magia di Dan Scanlon, in testa alla top ten. Uscito il 19 agosto 2020 il film d’animazione Disney Pixar regista 37.872 presenze al cinema e l’incasso di 238.911 €. Al secondo posto il pluripremiato Volevo nascondermi di Giorgio Diritti, con protagonista Elio Germano nei panni del pittore Antonio Ligabue, che regista l’incasso di 146.161 €. Al terzo posto l’horror di Oz Perkins, Gretel e Hansel, che a pochi giorni dalla sua uscita in sala, guadagna un’ottima posizione, portando 15.621 presenze al cinema e incassando 96.726 €. Al quarto posto Inception di Christopher Nolan che torna sul grande schermo a 10 anni dalla sua uscita e che continua a portare il numero di 6.029 presenze in sala incassando 32.582 €.

Quinti posto al Box Office per il nuovo Un divano a Tunisi, commedia terapeutica, opera prima della regista franco-tunisina Manele Labidi Labbé, che incassa 22.962 €. Il sesto posto lo conquista la deliziosa e commovente commedia francese Il meglio deve ancora venire, per la doppia regia di Alexandre de La Patellière e Matthieu Delaporte, uscito il 21 agosto 2020, presentato alla 14ª Festa del Cinema di Roma con nel cast Patrick Bruel e Fabrice Luchini; il film incassa 21.788 €. Settimo posto per Il grande passo, di Antonio Padovan, commedia con Giuseppe Battiston e Stefano Fresi che registra l’incasso di 18.874 €. All’ottavo posto resiste Gli anni più belli, il film di Muccino che è stato primo nella top ten per mesi e che continua comunque ad essere recuperato da chi l’ha perso, con 3.264 presenze nei cinema e un incasso di 17.780 €; secondo film della classifica, oltre a Volevo nascondermi, ad essere uscito prima del lockdown, il 13 febbraio 2020. Nono posto per il nuovo La candidata ideale, scritto e diretto da Haifaa Al-Mansour, presentato alla 76ª Mostra del Cinema di Venezia, e che incassa 14.937 €. L’ultimo posto è per Una sirena a Parigi, dramma sentimentale di genere fantastico diretto da Mathias Malzieu che regista l’incasso di 13.269 €.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE