borg mcenroe

Shia LaBeouf e Sverrir Gudnason sono i protagonisti assoluti delle prime due clip di Borg McEnroe, il film Lucky Red che ha vinto la Festa del Cinema di Roma 2017. Arriverà nelle sale il prossimo 9 novembre e racconterà della carriera di due dei più grandi tennisti nella storia di questa disciplina, due meravigliosi interpreti di un tennis nostalgico, melancolico che quasi rimpiangiamo. Due uomini molto diversi tra loro per etica e filosofia di vita, che si sono dati battaglia dentro e fuori dal campo e che hanno dato vita alla mitica finale del torneo di Wimbledon del 1980.

Nella prima clip si lascia spazio alla vita dentro e fuori dal campo di Bjorn Borg, la sua ascesa al trono dei grandi del tennis. Viene sottolineata la sua schiettezza, la sua freddezza e la sua grande sicurezza nelle sue doti tecniche. Una carrellata di immagini ripercorre i grandi successi del tennista e le grandi feste alle quali prendeva parte fuori dalle competizioni sportive, sempre con un’aria spaesata, quasi scocciata.

Nella seconda clip si lascia più spazio all’incontro degli incontri, la finale del torneo di Wimbledon del 1980. Una battaglia senza esclusione di colpi, vengono ripercorsi i momenti più esaltanti della partita, si lascia spazio alle emozioni, ai ricordi e lento incedere del match, che regala emozioni esaltanti.

Cinematographe.it ha premiato il film diretto da Janus Metz Pedersen con un punteggio complessivo di 3.2 stelle, confermandosi come un ottimo film che soddisfa le attese degli sportivi e degli amanti del genere.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE