Blade Runner 2: Ridley Scott rivela la scena iniziale

Durante l’ultimo AFI film festival, Ridley Scott ha raccontato la prima scena dell’attesissimo Blade Runner 2, sequel di Blade Runner. Proprio così, ha letteralmente descritto cosa succederà, nel dettaglio! E c’è dell’altro: Ryan Gosling ha recentemente rivelato a Collider di essere felicissimo di interpretare il ruolo di co-protagonista, accanto ad Harrison Ford.

Blade Runner 2: Ridley Scott rivela la scena iniziale

Dopo aver parlato del titolo del sequel di Prometheus, ecco cosa ha rivelato Scott riguardo al secondo film della “saga” di Blade Runner: 

Abbiamo deciso di partire con la sequenza originale del primo film. Abbiamo sempre amato l’idea di un universo distopico, così partiremo con la descrizione di un’ “azienda agricola” – che dovrebbe essere una casa in campagna con tanto di fattoria. Wyoming. Solo una casa, senza colline – 20 miglia di terra davanti. Nessun recinto, tutto arato, sporco e secco.

Ci si gira intorno e si vede un albero enorme, praticamente morto, tenuto su ed in vita dai fili che lo cingono. Assomiglia un po’ a Furore; c’è polvere dappertutto e l’albero è ancora in piedi. Lì accanto c’è un casolare bianco con un maiale. A 2 miglia di distanza, nel tramonto, si scorge il contadino che sta fertilizzando questo grande terreno. 16 riflettori di fronte e il pezzo di terreno è circa 4 volte il casolare. A questo punto una spinner (macchina volante) entra in campo alzando la polvere. Seguita da un cane che abbaia.

Si apre la portiera ed ecco che esce Rick Deckard. Arriva al casolare, apre la porta, odora lo stufato, si siede e aspetta il tipo che deve tirare fuori da quella casa. Il tipo l’ha visto e scende giù da una scala. – È un uomo grosso. Sale sul balcone e si avvia dal lato di Harrison (Ford). Il casolare adesso scricchiola – l’uomo peserà 350 libbre (circa 160 kg). Non dirò null’altro, dovete andare a vedere il film.

Subito dopo Ryan Gosling ha parlato, seppur a denti stretti, del suo ruolo nel film. Quando gli è stato chiesto di confermare i rumors che lo disegano come co-protagonista del film, ha semplicemente detto:

Sì… ma c’è un chip dentro di me che mi farebbe esplodere se vi dicessi altro!

Non ci resta che aspettare il 2017 per scoprire al meglio il film girato da Denis Villeneuve, scritto da Hampton Fancher e, ora possiamo dirlo forte, con Harrison Ford e Ryan Gosling come protagonisti.

Restate con noi per saperne di più!

Fonte: Scified

Articoli correlati