Blade: la Marvel in trattative con il regista Bassam Tariq per dirigere il film

La Marvel ha ingaggiato Bassam Tariq per dirigere Blade.

La Marvel ha ingaggiato Bassam Tariq per dirigere Blade e Mahershala Ali come attore principale.

La Marvel ha trovato il suo regista per Blade. Dopo aver scelto l’attore premio Oscar Mahershala Ali per recitare nell’attesissimo film sui vampiri la Marvel ha ingaggiato Bassam Tariq per dirigere il film. Come annunciato in precedenza, Stacy Osei-Kuffour sta scrivendo la sceneggiatura del film anche se la Marvel aveva preso in considerazione l’assunzione di uno sceneggiatore-regista per Blade prima di decidere di dividere quei compiti.

Intenta ad assumere un regista nero per Blade, la Marvel ha incontrato vari registi negli ultimi mesi e Tariq ha vinto il lavoro dopo aver presentato la sua visione di come dovrebbe essere un film di Blade. Tariq è un regista emergente che ha diretto solo due film fino ad oggi, il documentario del 2013 These Birds Walk e il dramma del 2020 Mogul Mowgli con Riz Ahmed.

La Marvel sta cercando sempre di più gli emergenti per i suoi film e serie tv, con Kate Herron che si è occupata di Loki e la regista di Candyman Nia da Costa al timone del sequel di Captain Marvel. Questo non vuol dire che la Marvel stia lasciando dietro di sé registi più esperti – Sam Raimi sta dirigendo Doctor Strange in the Multiverse of Madness e Taika Waititi e James Gunn stanno dirigendo i rispettivi sequel di Thor e Guardiani della Galassia – ma è emozionante sentire che c’è una nuova guardia di talenti pronta a emergere.

La produzione del film dovrebbe iniziare nel 2022, e mentre la Sony Pictures batterà tecnicamente i Marvel Studios con un film di vampiri in arrivo con Morbius di Jared Leto, questa nuovo Blade introdurrà i vampiri nel Marvel Cinematic Universe in un grande  e nuovo modo.

Leggi Anche – House Of The Dragon: HBO interrompe la produzione causa Covid

Fonte: Collider
Tags: Marvel MCU

Articoli correlati