Black Panther: Wakanda Forever, Letitia Wright: “Una lettera d’amore a Chadwick Boseman”

L'interprete di Shuri parla del tributo morale ed emotivo di Black Panther 2 nei confronti del protagonista del primo film, Chadwick Boseman.

La perdita dell’attore Chadwick Boseman è uno dei quei lutti insuperabili, che ha sconvolto una generazione di fan Marvel, ma soprattutto ha causato un vero e proprio buco nero nei cuori di pubblico e attori. Conosciuto per la sua gentilezza e bravura, è stato il protagonista di uno dei film più rivoluzionari di sempre, ovvero Black Panther. Il film diretto da Ryan Coogler avrà un suo seguito in Black Panther: Wakanda Forever. Il film Marvel raccoglierà l’eredità morale di Boseman, fornendo un vero e proprio tributo alla sua memoria e alla sua persona.

Ne dà conferma l’attrice Letitita Wright, che conferma la natura del film: sarà un vero e proprio tributo a Chadwick Boseman o, nelle parole della star, una vera e propria lettera d’amore dedicata alla sua memoria.

Black Panther: Wakanda Forever è dedicato alla memoria di Chadwick Boseman

In una intervista che la Wright ha rilasciato al The Tonight Show con Jimmy Fallon, infatti, la giovane star del franchise Marvel ha parlato chiaramente dell’obiettivo del film, incentrato sia sulla trama d’avventura che sul rendere omaggio alla memoria dell’iconico protagonista.

Credo, nella mia opinione, che si tratti di una vera e propria lettera d’amore per conoscere meglio Chadwick Boseman” ha affermato l’interprete di Shuri. “So che ogni giorno sul set, focalizzavo le mie energie su di lui e ogni scena era dedicata a lui. Ho voluto dedicare l’eccellenza a questa pellicola così che lui potesse essere fiero di me” ha concluso.

Black Panther: Wakanda Forever uscirà nelle sale cinematografiche l’11 novembre, 2022.

Articoli correlati