black panther

Esattamente tra due anni a partire da oggi la Marvel Studios distribuirà in sala il film Black Panther, diretto da Ryan Coogler (Creed) e interpretato da Chadwick Boseman, che ritornerà nei panni del supereroe di colore dopo l’interpretazione di Captain America: Civil War. L’adattamento è stato definito un “grande action movie geopolitico” dal produttore Kevin Feige, ma ora abbiamo a disposizione qualche importante dichiarazione anche dallo sceneggiatore, Joe Robert Cole.

“Black Panther è una storica opportunità di far parte di qualcosa di importante e speciale, in un momento particolare in cui gli afroamericani cercano di affermare la propria identità, mentre si occupano di denigrazione e di disumanizzazione. L’immagine di un eroe nero di questa portata è estremamente emozionante. Quando ero bambino, mi piaceva cambiare i nomi dei miei eroi: invece di James Bond, ero James Black. Invece di Batman, ero Blackman. Ora ho un figlio di tre anni, lui ne avrà cinque quando Black Panther sarà in sala. Questa è una prospettiva che mi stimola moltissimo.”

Black Panther: lo sceneggiatore Joe Robert Cole rivela dettagli sul film Marvel

“Dopo aver attraversato il programma di scrittura della Marvel, sapevo che Black Panther era in dirittura d’arrivo e sapevo anche che loro erano grandi fan della mia scrittura, ma ho dovuto competere con altri  sceneggiatori che sono stati messi nel progetto. La Marvel ha così deciso di familiarizzare con il mio lavoro e con me in persona. Essere in grado di interagire con Kevin Feige e avere la possibilità di sedersi e avere una conversazione sulla storia con qualcuno che ti fa sentire a tuo agio è una sensazione inestimabile.”

“In termini della sua cultura, stiamo pensando dove possiamo localizzare il Wakanda (luogo fittizio creato da Stan Lee) nel continente africano, e delinearne la storia. È un processo di indagine finalizzato ad arricchire di particolari la storia. Siamo infatti a contatto con consulenti esperti nel continente africano, sia dal punto di vista storico che da quello politico.”

Chadwick Boseman debutterà come T’Challa in Captain America: Civil War, il 4 maggio 2016, ma il futuro re di Wakanda tornerà nel film Black Panther, diretto da Ryan Coogler e co-interpretato da Ernie Hudson nei panni di T’Chaka, il 16 febbraio 2018.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

[js-disqus]

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE