birds of prey, Joker, cinematographe.it

I produttori esecutivi del film svelano un particolare retroscena durante le riprese che riguarda Margot Robbie

Birds of Prey e la fantasmagorica rinascita di Harley Quinn debutterà tra pochi giorni nelle sale italiane, riportando Margot Robbie a rivestire i panni dell’iconico personaggio già interpretato in Suicide Squad. Per farlo, bisogna prestarsi anche ad acrobazie eccitanti ma potenzialmente pericolose.

Birds of Prey; Cinematographe.it
Birds of Prey: Margot Robbie ha girato una scena pericolosa senza stunt

Durante la premiere del film, i produttore esecutivi, Bryan Unkeless e Sue Kroll, hanno dichiarato che durante le riprese del film c’è stato una sequenza molto pericolosa da fare, e come Margot Robbie non si sia minimamente tirata indietro:

Unkeless: C’è un momento nel film in cui Margot è letteralmente sui pattini, mentre viene spinta da un’auto in corsa. In questi tipi di momenti pensi che qualsiasi cosa possa andare male, ma alla fine eravamo sì sollevati ma anche felici di avere questa scena. Lei non ammetterà mai di aver avuto paura.

Kroll: È così coraggiosa. Può fare qualsiasi cosa per un film. Non penso fosse spaventata. Io di certo lo ero per lei.

Birds of Prey è una storia contorta raccontata da Harley Quinn. Quando il criminale più narcisista di Gotham, Roman Sionis, e il suo zelante braccio destro, Zsasz, mettono una taglia sulla testa di una ragazza dal nome Cass, la città viene sconvolta. I percorsi di Harely, de La Cacciatrice, Black Canary e Renee Montoya si incroceranno, e l’improbabile quartetto non avrà altra possibilità che allearsi per combattere Roman.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE