Biografilm Festival 2019: i vincitori della 15esima edizione

Il Biografilm Festival 2019 si conclude con 20.000 presenze in sala e oltre 120.000 al Biografilm Park.

Da leggere

Dalgona biscuits: ricetta e origine del biscotto di Squid Game

Se siete iscritti a TikTok avete visto sicuramente nei vostri Per Te tanti video di tiktokers più o meno...

Days (Rìzi): recensione del film di Tsai Ming-liang

C'è un uomo, seduto in poltrona nel soggiorno di casa sua, che guarda la pioggia fuori dalla finestra. Lo...

Rita Hayworth e lo strazio di quella malattia gravissima e invisibile scambiata per alcolismo

Tutti imputarono i comportamenti di Rita Hayworth all'alcolismo. In realtà, dietro si nascondeva ben altro... Il contributo di Rita Hayworth...

Block title

Si conclude la 15esima edizione del Biografilm Festival, che si conferma tra le manifestazioni già apprezzate sul territorio con un pubblico sempre più internazionale: ecco i vincitori del 2019

Sono state registrate oltre 20.000 presenze in sala al Biografilm Festival – International Celebration of Lives con più di 120.000 presenze al Biografilm Park, con un aumento degli accreditati Industry. La manifestazione, che ha avuto luogo a Bologna dal 7 al 17 giugno 2019, volge al termine, ma le repliche dei film più amati del festival proseguiranno fino al 19 giugno nelle sale del Biografilm, per poi spostarsi dal 20 al 23 giugno al Cinema Antoniano e a Castel Maggiore con il Biografilm District (appuntamento il 20, il 24 e il 26 giugno alle 21:30 in Piazza Giorgio Amendola).

Leggi anche: Noci Sonanti vince il premio Hera “Nuovi Talenti” al Biografilm 2019

Durante questa edizione, nella Cerimonia di Premiazione del 14 giugno, sono stati designati i vincitori: il Best Film Unipol Award è andato a For Sama di Waad al-Kateab e Edward Watts, mentre il Best Film Yoga Award è stato assegnato a Celles Qui Restent di Ester Sparatore. Dalle votazioni in sala, il film più apprezzato dal pubblico è stato For Sama, aggiudicandosi cos’ anche l’Audience Award | Biografilm Festival 2019 con un voto medio di 9.58: tra i più alti di sempre al Festival! In seconda posizione troviamo Vivere, che rischio di Michele Mellara e Alessandro Rossi, vincitore dell’Award | Biografilm Storie Italiane 2019 con una media di 9.38, seguito da Meeting Gorbachev di Werner Herzog Audience Award | Biografilm Contemporary Lives 2019) con una media di 8.99.

 

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Dalgona biscuits: ricetta e origine del biscotto di Squid Game

Se siete iscritti a TikTok avete visto sicuramente nei vostri Per Te tanti video di tiktokers più o meno...

Articoli correlati