Batman V Superman Cinematographe

La ricordate la battuta su Icaro in Batman V Superman: Dawn of Justice? Secondo Zack Snyder aveva un doppio significato

In alcuni ambienti, Batman V Superman: Dawn of Justice è considerato un capolavoro, con i fan che continuano a sezionare ogni elemento del film anche due anni dopo dalla sua uscita originale. Quando due fan si sono ritrovati a discutere di un pezzo del dialogo che fa riferimento al mito greco di Icaro che vola troppo vicino al sole con le ali di cera, Snyder ha confermato che questo è anche un gioco sulla frase “L’ultimo figlio di Krypton”, un appellativo spesso usato per Superman. Potete vedere il dialogo nel tweet incorporato qui sotto:

Lo scambio è avvenuto su Vero, con un fan che ha chiesto chiarimenti sul dialogo di Luthor, “Hai volato troppo vicino al sole”, con un altro utente che ha offerto informazioni sul riferimento. Con Snyder che è stato taggato nella conversazione, e ha aggiunto, “È vero, anche ‘figlio’ come in ‘Ultimo figlio di Krypton.’ Grande fan del doppio significato”.

La storia di Icaro è usata come ammonimento dell’essere troppo ambiziosi, poiché era la sua ambizione che lo spinse a volare troppo vicino al sole, ma il calore della stella ha sciolto le ali di cera che aveva usato per salire e il ragazzo ha incontrato la morte precipitando a terra. Per quanto riguarda il riferimento di Snyder, il dialogo di Luthor potrebbe anche essere interpretato alla lettera, poiché è diretto a Zod, il che implica che si è avvicinato troppo all’ultimo figlio di Krypton e che è stato ucciso nel mentre.

Questo scambio è solo un esempio di come Snyder offra agli appassionati più significati del suo film, come era accaduto non molto tempo fa quando ha descritto la sua decisione di inserire “una bellissima bugia” nella narrativa di Batman. Nel film, le origini di Batman che lo vedono cadere in una buca piena di pipistrelli, sono rivisitate, con una battuta sulla “bellissima bugia” della luce che esiste al di sopra dell’oscurità. Questo è un esempio della dura visione di Batman della vita e della sua visione binaria di ciò che è giusto e sbagliato, del bene e del male. Nel mondo reale, sfortunatamente, non c’è giustizia onnicomprensiva, o “luce”, poiché persino le ombre possono nascondersi in quella luce.

“L’idea che, nel sogno, l’uomo giusto, l’uomo buono, cerchi giustizia ma quella ricerca di giustizia lo porta nelle tenebre e il suo codice morale è in questione o può essere solo una costruzione del suo dolore”, ha detto il regista. “Quindi la bugia della luce diventa giustizia = luce. Per Batman, è il contrario”.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE