Avete visto la moglie del grande Ingmar Bergman? Si chiamava Ingrid ma non ha nulla a che fare con l’attrice che porta il cognome del regista

La moglie di Ingmar Bergman, porta il nome di una star svedese degli anni '30 e '40 ed è da considerarsi il vero grande amore del regista.

Da leggere

Scompartimento n.6: trailer e data d’uscita del film del road movie di Juho Kuosmanen

Scompartimento n.6 ha vinto il Gran Premio della Giuria al Festival del Cannes 2021 La Bim Distribuzione ha rilasciato il...

Come vestirsi ad Halloween 2021? I migliori costumi ispirati a cinema e serie TV

Se vi piace festeggiare Halloween, ma siete in crisi perché ancora non avete scelto il vestito giusto per una...

Asylum Fantastic Fest: l’edizione 2021 dal 28 ottobre al 1° novembre a Valmontone

L’Asylum Fantastic Fest è un festival che mira ad unire cinema, arti visive, musica, arti performative e letteratura, ma anche...

Block title

Ingmar Bergman, considerato tra i maggiori e più influenti registi nella Storia del Cinema, anche sceneggiatore, scrittore, produttore e drammaturgo, nacque nella città svedese di Uppsala. Figlio di un pastore luterano, si scontrò più volte con la famiglia: la sua infanzia fu caratterizzata da un’educazione severa che seguiva i concetti religiosi di peccato, confessione, punizione, perdono e grazia, che diventeranno temi cardine delle sue opere cinematografiche. L’instabilità e irrequietezza della madre unita all’educazione rigida impartita dal padre all’intera famiglia portarono Bergman nel ’36, all’età di 18 anni, a partire per Stoccolma e vivere da solo. “Non potevamo fischiare, non potevamo camminare con le mani in tasca“, dichiarò Bergman nella sua autobiografia. “A volte improvvisamente decideva di testare le nostre capacità e, se non lo soddisfacevano, ci puniva. Soffriva molto per il suo udito eccessivamente sensibile, i rumori forti lo esasperavano“. Autore di film come Il settimo sigillo, Il posto delle fragole, Persona, Scene da un matrimonio e Franny e Alexander, nel 1957 Ingmar Bergman raggiunse la fama e il successo internazionale, diventando un cineasta intramontabile.

Ingrid Bergman ultima moglie del regista Ingmar Bergman

Ingmar Bergman - cinematographe.it

Dalla vita sentimentale movimentata, Ingmar Bergman si sposò 4 volte, ma il suo grande amore è considerato l’ultima moglie, Ingrid von Rosen, nata Ingrid Karlebo, che prese il cognome von Rosen dal suo primo marito. Nonostante divenne Ingrid Bergman, non è da confondere con l’attrice Ingrid Bergman, star svedese, all’epoca già nota a livello internazionale. Ingrid von Rosen incontrò per la prima volta Ingmar Bergman nel 1957 iniziando con lei una relazione saltuaria che durò fino al 1969. Negli stessi anni Ingmar Bergman si sposò due volte ed ebbe una figlia. Nel 1959 nacque anche una bambina dalla storia con Ingrid von Rosen, che non conoscerà l’identità del padre fino ai suoi 22 anni. Nel 1971 Ingmar Bergman e Ingrid von Rosen, convolarono a nozze. Dopo 24 anni di matrimonio Ingrid, nel 1995, morì per un cancro allo stomaco. Per Ingmar Bergman la scomparsa della moglie fu un duro colpo: cadde in uno stato di depressione, non produsse più film e si ritirò nell’isola di Fårö dove condusse una vita solitaria fino al 2007.

 

Leggi anche Avete mai visto il regista Bergman da piccolo?

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Scompartimento n.6: trailer e data d’uscita del film del road movie di Juho Kuosmanen

Scompartimento n.6 ha vinto il Gran Premio della Giuria al Festival del Cannes 2021 La Bim Distribuzione ha rilasciato il...

Articoli correlati