Avete riconosciuto questo bambino? Oggi è un playboy, filantropo, miliardario

Vi diamo un piccolo indizio: è una delle star più importanti del Marvel Cinematic Universe....

Da leggere

Rebel Wilson e la triste rivelazione: “Il mio team non voleva farmi perdere peso”

Rebel Wilson rivela che il suo tram di lavoro ha cercato di impedirle di perdere peso: "Guadagnavo milioni come...

Outer Banks 3 è ufficiale! Netflix rinnova la serie e conferma il cast

Netflix ha deciso di dare una terza possibilità a Outer Banks, una delle sue serie originali più viste Netflix ha...

The Boys – Stagione 3: ecco Nick Wechsler nei panni di Blue Hawk [VIDEO]

La terza stagione di The Boys rivela un'anteprima al Blue Hawk di Nick Wechsler! Amazon Prime Video ha rilasciato un...

Block title

In questa foto aveva solo cinque anni ed era al suo primo ruolo cinematografico. Oggi, a distanza di cinquant’anni, è uno degli attori più amati di Hollywood. Si può dire che Robert Downey Jr. ne ha fatta di strada da quando nel 1970 suo padre, Robert Downey Sr., gli affidò un piccolo ruolo in Pound. Una collaborazione, quella con suo padre, che continuò per altri tre film tra il 1972 e il 1980, nonostante il loro difficile e travagliato rapporto.

Prima di entrare a tutti gli effetti nel mondo del cinema, Robert Downey Jr. nel 1985 entra nel cast di Saturday Night Live, ma dopo un solo anno l’attore viene rimpiazzato così come gran parte del cast. La rivista Rolling Stone lo definisce addirittura come il peggiore membro del cast del SNL. Tra il 1985 e il 1996 partecipa a pellicole cinematografiche come  La donna esplosiva,  Ehi… ci stai? – suo primo ruolo da protagonista –  Al di là di tutti i limiti, Uno strano caso e Charlot in cui interpreta il grande Charlie Chaplin. Quest’ultimo ruolo gli regala una nomination agli Oscar come miglior attore, un’altra ai Golden Globes per il miglior attore in un film drammatico e il Premio BAFTA come miglior attore protagonista.

Gli anni tra il 1996 e il 2001 sono il punto più basso della carriera dell’attore, con ripetuti arresti per uso e possesso di stupefacenti. Nel 2000 entra nel cast della famosa serie tv Ally McBeal, ruolo che gli regala il Golden Globe come miglior attore non protagonista in una serie. Prima della fine della prima stagione di Ally McBeal, però, viene nuovamente arrestato per possesso di cocaina e valium. Dopo l’ennesimo arresto, il produttore David E. Kelley e altri componenti della produzione della serie decidono di licenziarlo.

Il rilancio della carriera di Robert Downey Jr. avviene nel 2008, quando la Marvel lo ingaggia per interpretare Tony Stark in Iron Man, il film che ha dato il via al Marvel Cinematic Universe. Nel 2009 recita nel film di Guy Ritchie, Sherlock Holmes, vincendo il Golden Globe come miglior attore in un film commedia o musicale. Dal 2012 al 2015, Robert Downey Jr. è stato in cima alla classifica stilata da Forbes degli attori più pagati al mondo.

La trasformazione di Robert Downey Jr. negli anni

 

 

 

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Rebel Wilson e la triste rivelazione: “Il mio team non voleva farmi perdere peso”

Rebel Wilson rivela che il suo tram di lavoro ha cercato di impedirle di perdere peso: "Guadagnavo milioni come...

Articoli correlati