Avengers: Infinity War – vedremo davvero 67 supereroi?

Da leggere

Harry Potter: Tom Felton ha avuto un malore durante un evento [VIDEO]

La star di Harry Potter, Tom Felton, è stato ricoverato dopo essere svenuto durante un evento prima della Ryder...

Muppets Haunted Mansion: il trailer dello speciale in arrivo su Disney+

Disney+ ha rivelato il trailer dello speciale in arrivo dedicato a Muppets Haunted Mansion! Disney+ ha appena pubblicato il trailer dello...

Arcane: il teaser trailer della nuova serie animata Netflix

Arcane, la nuova serie animata Netflix è in arrivo sulla piattaforma! Netflix ha pubblicato un nuovo teaser trailer per la...

Ricordate quando i fratelli Russo, registi dell’imminente Captain America: Civil War, lasciarono presagire in un’intervista la presenza di ben 67, poi 68, eroi in Avengers: Infinity War? Bene. Ora gli sceneggiatori Christopher Markus e Stephen McFeely hanno spiegato ad Huffingtonpost la verità celata dietro quella particolare dichiarazione. Christopher Markus ha detto:

Beh, voglio dire che il numero deriva da tutti i personaggi già introdotti. Se mettiamo a disposizione i personaggi dei film Marvel precedenti, il numero si aggira attorno ai 60. Per non parlare di quelli che potremmo ancora introdurre.

Stephen McFeely ha poi aggiunto:

Il nostro ufficio è pieno di fascicoli con i personaggi che sono ancora vivi e disponibili. Quando i fratelli Russo li hanno letti ne sono rimasti entusiasti, eppure non vuol dire che questi eventuali 67 personaggi avranno tutti una parte importante nei due film.

A tal proposito, quel 67 non si riferisce necessariamente a ciò che vedremo nel film, ma a ciò che potremmo eventualmente aspettarci. Riguardo il villain principale, Thanos, i due sceneggiatori hanno parlato del ruolo di spicco che avrà nei film. Non essendo stato vero cattivo nei film precedenti, ma solo un personaggio di contorno, sarà fondamentale e divertente vederlo in azione. Ma una domanda sorge spontanea: avendo già introdotto il personaggio, sarà diverso portarlo in vita rispetto ad altri antagonisti già incontrati?
Christopher Markus ha detto:

In un certo senso sì. Gli spettatori in un certo qual modo sanno cosa sta per accadere. Sta a noi quindi trovare un modo per gestire un personaggio conosciuto.

Stephen McFeely ha commentato:

Thanos non ha ancora avuto una scena di spicco. E penso che questo sia a nostro vantaggio. Le persone sanno chi è e a noi non serve renderlo ancor più interessante di quanto sia, non dobbiamo convincerli. Noi non dovremo far altro che portarlo all’azione.

Resta sempre aggiornato su Avengers: Infinity War cliccando QUI.

Ultime notizie

Harry Potter: Tom Felton ha avuto un malore durante un evento [VIDEO]

La star di Harry Potter, Tom Felton, è stato ricoverato dopo essere svenuto durante un evento prima della Ryder...

Articoli correlati