Antropocene - L'epoca umana, cinematographe.it

Antropocene – L’epoca umana il film che indaga l’impatto dell’uomo sul pianeta è disponibile in prima visione On Demand su CG Entertainment dal 2 aprile

Il documentario Antropocene – L’epoca umana, che indaga l’impatto dell’uomo sul pianeta attraverso le straordinarie immagini di Jennifer BaichwalNicholas de Pencier e Edward Burtynsky, sarà disponibile dal 2 Aprile in prima visione On Demand su CG Entertainment. Dalla piattaforma CG Digital sarà possibile noleggiare o acquistare il documentario in formato digitale. Ecco il trailer, emozionante e spettacolare, volto sicuramente ad informare su quanto l’uomo sia determinante nelle trasformazioni del pianeta, ma anche sicuramente a sensibilizzare sui pericoli che l’impatto dell’essere umano può provocare sulla Terra.

Antopocene – L’epoca Umana testimonia con un approccio esperienziale e non didattico l’interferenza che l’attività umana ha prodotto sui cicli naturali del pianeta, proponendo una provocatoria e indimenticabile esperienza dell’impatto della nostra specie sulla Terra, più che mai attuale nel momento di una pandemia globale come quella del Coronavirus che mette fortemente in discussione l’equilibrio instabile tra uomo e natura.

Nella versione italiana la voce narrante di Antropocene – L’epoca umana è data dall’attrice Alba Rohrwacher, il documentario ha avuto una vita straordinariamente lunga in sala, entusiasmando oltre 50.000 spettatori nei cinema italiani. Ha vinto anche numerosi premi tra cui il Premio del pubblico all’ultima edizione del Festival CinemAmbiente ed è stato sostenuto dalle più importanti associazioni per la difesa dell’ambiente, nazionali e non, tra cui Fridays For Future Italia, Extinction Rebellion Italia, Green Peace, Associazione Italiana Giovani Unesco #Unite4Earth.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE